Il 2018 di Pernat: ultime chances per Rossi e Lorenzo

Il 2018 di Pernat: ultime chances per Rossi e Lorenzo
©Getty Images
di Sportal.it

Carlo Pernat fa le carte alla MotoGp per il 2018: "Sarà un anno più emozionante del 2017, ne sono sicuro al 100%. Perché lo dico? Perché quest'anno la Yamaha è uscita troppo presto dalla lotta dal Mondiale ed è la prima volta che succedeva. La Yamaha sarà nella lotta, è sempre stata un punto di riferimento, i suoi ingegneri metteranno a posto la moto e Valentino e Maverick saranno della partita. Sarà un anno emozionante soprattutto per questo motivo, poi vedremo se ci saranno anche altre Case che riusciranno a fare un salto".



Anche Jorge Lorenzo non potrà più sbagliare: "Lorenzo è obbligato a vincere per tanti motivi: perché è un 5 volte campione del mondo ed è un pilota fortissimo, perché è pagato una cifra molto alta, perché adesso la Ducati è una buona moto e infine perché è al secondo anno. Se non ci riuscisse, sarebbe una stagione buttata via e, in ogni caso vedo dura una riconferma alle stesse cifre per il 2019. Dovizioso? Non è stato un miracolato ha fatto un salto di qualità molto grosso e quando questo succede poi non si torna indietro".



Marquez è sempre l'uomo da battere: "Marc ha dimostrato di guidare la sua moto come si deve e la Honda lo deve ringraziare. Credo che batterà Valentino come numero di titoli, è giovane e ha ancora molta strada davanti a sé".