La Ducati va al ribasso con Jorge Lorenzo

La Ducati va al ribasso con Jorge Lorenzo
©Sportmediaset
di Sportal.it

La Ducati è pronta ad andare al ribasso con Lorenzo. "Non penso potremo dare a Jorge lo stesso stipendio di quando è arrivato" ha avvertito il direttore sportivo Paolo Ciabatti.



Il dirigente della casa di Borgo Panigale ha spiegato il perché a Motorsport.com. "La nostra intenzione è continuare a lavorare con entrambi i piloti ma, prima di tutto, il nostro limite economico deve essere chiaro - ha detto -. Ciò che è evidente è che la situazione è molto diversa rispetto al 2016. Quando abbiamo ingaggiato Jorge, aveva un'altra offerta molto importante dalla Yamaha per altri due anni ed era il campione del mondo in carica. Quando abbiamo rinnovato Andrea, a metà del 2016, non aveva mai vinto con la Ducati. Queste cose dovrebbero essere considerate. Ora abbiamo un pilota come Jorge, con uno stipendio molto alto e un altro come Andrea, il cui contratto è interessante ma non allo stesso livello".