Marquez, non cambierò modo di correre

Marquez, non cambierò modo di correre
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 APR - Il clamore generato dall'incidente tra Marquez e Valentino Rossi nell'ultimo Gp d'Argentina non convincerà il pilota Honda a cambiare il proprio modo di affrontare le gare. Lo ha detto lo stesso Marquez durante un evento pubblicitario a San Paolo del Brasile. Pur ammettendo di aver commesso errori in Argentina, lo spagnolo ha tenuto infatti a precisare: "sarò sempre me stesso", ovvero al limite, "ma rimanendo dentro regole". "Preferisco non commentare le dichiarazioni di Valentino Rossi - ha spiegato - sono state fatte 'a caldo', sull'onda delle emozioni del momento. Credo che un po' tutti i piloti abbiano commesso errori di questo tipo ad un certo punto della carriera e ad ognuno di noi è poi successo di andare in un altro box per scusarsi. Io ho preso una pozza d'acqua, ho perso equilibrio e l'ho toccato. Ho commesso un errore e sono stato penalizzato. Se guardiamo indietro nel tempo cose del genere sono successe anche a lui".