Marquez vuole tornare a vincere

Marquez vuole tornare a vincere
©Getty Images
di Sportal.it

Due gli obiettivi primari di Marc Marquez sulla rotta di Phillip Island: conquistare il centesimo podio nel Mondiale della MotoGp e allungare dal suo più diretto competitor, quell'Andrea Dovizioso che lo ha appena battuto in volata a Motegi e che in classifica ha solo 11 punti di ritardo.



In vista del Gp d'Australia, il 24enne pilota spagnolo della Honda, tre volte iridato in carriera e campione in carica, è pronto ad un'altra sfida con il rivale italiano, consapevole che, da qui in poi, è vietato commettere errori.



"Andiamo in Australia molto motivati dopo il Giappone, dove abbiamo conquistato punti preziosi su una pista tradizionalmente ostica per noi e in condizioni piuttosto difficili - spiega Marquez, che nella classe regina trionfò sul tracciato 'aussie' nel 2015 - Attendo con ansia questo week-end perchè Phillip Island è una pista incredibile, una delle miei preferite. E' difficile perchè è molto fisica, con tanti cambiamenti duri e veloci di direzione, ma mi piace molto ogni anno e generalmente penso che sia un tracciato migliore per noi rispetto a Motegi. Spero ci sia bel tempo e poi vedremo. Saremo impegnati nel cercare di trovare il miglior setup e continueremo a combattere duramente per questo campionato".