Moto: Ezpeleta, rispetto i commissari

Moto: Ezpeleta, rispetto i commissari
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 9 APR - "Le gare sono state disputate in condizioni difficili per il maltempo. Nella MotoGp abbiamo studiato la situazione in griglia, solo Miller montava le gomme slick, gli altri piloti avevano il diritto di rientrare e scattare dalla pit-lane, dopo aver cambiato moto. Ci siamo trovati nella stessa situazione di anni fa". Così Carmelo Ezpeleta, ad della Dorna, società spagnola che gestisce eventi motoristici, il giorno dopo il Gp di Argentina. "Abbiamo preso la decisione, condivisa dalla maggior parte delle squadre, di partire in quel modo - prosegue -. La decisione è stata presa per ragioni di sicurezza ed è stata giusta. La situazione era molto difficile, c'era solo una linea asciutta sull'asfalto". Ezpeleta difende i commissari: "Da 2 anni queste persone sono scelte da Fim e Irta, loro prendono le decisioni, io ovviamente non giudico. Dal prossimo Gp (Austin) riuniremo commissione di sicurezza e piloti, discuteremo quanto successo in Argentina e avremo un po' di esperienza in più".