Testa a testa da urlo, poi Dovizioso piega Marquez e vince il Gp d'Austria

Il centauro della Ducati si impone davanti alle Honda del campione del mondo e di Pedrosa. Bene anche Jorge Lorenzo quarto, settimo Valentino Rossi

Testa a testa da urlo, poi Dovizioso piega Marquez e vince il Gp d'Austria
Redazione Tiscali

Andrea Dovizioso con la Ducati ha vinto il Gp d'Austria, undicesima prova del Motomondiale. Secondo e terzo posto per le Honda di Marc Marquez e Dani Pedrosa. Quarto Jorge Lorenzo con la seconda Ducati ufficiale. Settimo Valentino Rossi con la Yamaha. Per "Dovi" è il terzo successo stagionale, dopo quelli nel Gran premio d'Italia e in quello di Catalogna. Un testa a testa spettacolare tra il pilota forlivese e Marquez ha infiammato gli ultimi giri di gara, dopo che i due si erano superati a vicenda varie volte. Nella classifica piloti del mondiale Marquez resta in testa con 174 punti, ma Dovizioso si porta a -16. Seguono Vinales a -24, Rossi a -33, Pedrosa a -35.