Valentino Rossi: "Non sappiamo cosa fare"

Valentino Rossi: 'Non sappiamo cosa fare'
©Getty Images
di Sportal.it

Valentino Rossi commenta amaro il settimo posto a Sepang. Soliti problemi per la moto: "Venerdì ero sesto e oggi abbiamo provato a cambiare completamente la moto, ma i problemi sono rimasti sempre gli stessi. E’ stata veramente una gara difficile, perché non abbiamo grip dietro quindi non possiamo aprire mai il gas. Hai la sensazione che appena provi a fare qualcosa in più cadi. Quindi ho cercato di rimanere concentrato e di portare a casa dei punti, chiudendo settimo. Ci dispiace perché non sappiamo quale possa essere la soluzione", le parole riportate da motorsport.



Paradossalmente, la moto dell'anno scorso va meglio: "Zarco ha fatto una bellissima gara ed è salito sul podio. La moto del 2016 sul bagnato funziona bene, perché anche io l’anno scorso ho fatto secondo, lottando con Dovizioso per la vittoria. Però è strano che non riusciamo a capire come mai questa non va. Capisco quindi se Zarco dice che spera che non gli diano questa moto qui l’anno prossimo. Anzi, gli consiglio di continuare con quella che ha adesso".



Tutto da buttare? "Secondo me il potenziale non è male, il problema è che non lavorano le gomme. La moto dell’inizio dell’anno aveva dei grossi problemi, mentre questa ce l’abbiamo solo da Silverstone e io nel mezzo mi sono anche rotto una gamba, quindi siamo molto in ritardo rispetto agli altri. Però sull’asciutto per me abbiamo capito delle cose importanti, anche se è stata una stagione molto difficile".