Valentino Rossi: "Serve qualcosa di miracoloso"

Valentino Rossi: 'Serve qualcosa di miracoloso'
©Getty Images
di Sportal.it

Valentino Rossi ammette di aver faticato nell'ultima giornata di test in Qatar, a due settimane dall'inizio del Mondiale di MotoGp. Il Dottore ha chiuso con l'undicesimo tempo, mentre ancora una volta il compagno di scuderia Viñales è stato il più veloce.



"Ho fatto più fatica e sono stato più lento. Il setting che avevamo sabato non è stato così buono, probabilmente perché le condizioni della pista sono cambiate e c’era un po’ più di sabbia", dichiara a Motorsport.com.



"In realtà, non abbiamo ancora capito bene cosa ci serve per far andare forte la moto. Delle volte riusciamo ad andare meglio, ma spesso, come oggi, abbiamo fatto fatica anche se abbiamo fatto delle modifiche, quindi è stata una giornata più difficile. Adesso guarderemo i dati, parleremo e cercheremo di capire meglio come poter fare per migliorare. Sarò indietro di otto decimi: Vinales è andato molto forte, gli altri sono un po’ più vicini, ma non è stata una giornata molto positiva".



Il Mondiale è imminente: "Speriamo che in due settimane succeda qualcosa di miracoloso e di riuscire ad andare forte. La moto è abbastanza diversa e secondo me non abbiamo ancora capito come farla funzionare al massimo, quindi siamo un po’ in difficoltà".