Yamaha: "Rossi-Viñales? Prenderanno strade diverse"

Yamaha: 'Rossi-Viñales? Prenderanno strade diverse'
©Getty Images
di Sportal.it

Il team manager della Yamaha Maio Meregalli ai microfoni di Gpone.com parla delle prossime strategie di mercato della scuderia di nipponica, che a Losail affronterà gli ultimi test prima dell'inizio del campionato.



"A Buriram si sono ripresentati alcuni dei limiti di cui soffrivamo lo scorso anno ma questa volta i due piloti hanno lamentato problemi diversi e questi ci ha costretto a lavorare in due differenti direzioni".



Due problemi differenti a seconda del pilota: "Valentino è molto contento di come si guida la nuova moto ma ha sofferto sotto il punto di vista elettronica. Vinales, invece, non riusciva a frenare la moto e a farla curvare come avrebbe voluto. Entrambi, però, sono soddisfatti del nuovo motore e della velocità di punta che garantisce".



Quale strada intraprendere, migliorare l'elettronica o la ciclistica? "Possiamo prenderle entrambe, già l’anno scorso abbiamo portato avanti lo sviluppo in due direzioni diverse fino a dove è stato possibile e sicuramente possiamo farlo anche adesso".



I due piloti potrebbero quindi fare scelte diverse: "Rossi con il telaio 2018 e Vinales con il 2017? E' possibile, logicamente in questo caso c’è una dispersione di forze perché bisogna lavorare su due progetti diversi, ma se i piloti hanno richieste differenti siamo pronti a farlo".