Azzurri eliminati, Malagò: "Fossi in Tavecchio mi dimetterei"

di Elemedia

Così il presidente del Coni Giovanni Malagò all'indomani della clamorosa mancata qualificazione della nazionale di calcio italiana ai Mondiali di Russia 2018. "Ho sentito Tavecchio, gli ho chiesto che intenzioni avesse e mi ha detto che domani ci sarà questa riunione in Figc. Come sapete è padrone di assumersi le responsabilità, ma se fossi in lui mi dimetterei". Video di Francesco Giovannetti