Buffon: dall'arbitro crimine contro l'umanità sportiva

Codice da incorporare:
di Askanews

Milano, 12 apr. (askanews) -Madrid (askanews) - "Io penso che uno debba avere la sensibilità per capire che in quel momento doveva passarmi qualsiasi cosa. Perchè tu stai commettendo un crimine contro l'umanità sportiva": così Gian Luigi Buffon ha commentato la sua espulsione negli ultimi concitati attimi del match di Champions League tra Real Madrid e Juventus, finito 3 a 1 per i bianconeri. Un risultato che ha garantito la qualificazione in extremis degli spagnoli grazie a un penalty assegnato a tempo ormai scaduto e realizzato da Cristiano Ronaldo dopo il rosso al portiere bianconero. I commenti post partita di Buffon, Zinedine Zidane, Massimilano Allegri e Andrea Agnelli.zidane SOTTOTITOLATO02.0602.27"No non meritava tutto questo (Buffon). Ma al tempo stesso ora non si può cambiare niente. Comunque, questo non cambierà quello che è, quello che ha fatto, quello che è stato. Questo gli ho detto , perchè l'ho visto alla fine della partita per dirgli che è un giocatore immenso"allegri02.5603.13"Credo che la squadra meritasse per lo meno supplementari, dove, avendo due sostituzioni a disposizione avevamo buone chance di prtare a casa la qualficiazione. Ma è inutile stare a piangersi addosso. C'è tanta amarezza"agnelli SOTTOTITOLATO03.42"Io non credo che fosse rigore, però possiamo avere opinioni diverse, chiaramebnte. Ma con la tecnologia si può rivedere ogni volta. Sarebbe un bene che la Uefa introducesse la Var il prima possibile nelle competizioni internazionali"