Riapre Il Romanista, il quotidiano di fede giallorossa

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, (askanews) - A oltre tre anni dalla sua chiusura, il quotidiano Il Romanista torna in edicola. Da venerdì 15 settembre i lettori potranno di nuovo trovare il giornale interamente dedicato - o quasi - alla società giallorossa. Una sfida in piena regola, in un momento in cui le redazioni a Roma chiudono e la carta stampata viene data da più parti per spacciata.L'editore del "nuovo" Romanista, presentato in una conferenza stampa nella sede di Stampa Romana, ha già risollevato i quotidiani storici di Latina e Frosinone. Il giornale sarà in edicola - senza sovvenzioni statali - sette giorni su sette, con 32 pagine e al costo di un euro. Avrà anche una sezione dedicata alla cronaca e strizzerà l'occhio alle nuove tecnologie, con un app dedicata su Ios e Android e la versione sfogliabile in digitale.A dirigere il Romanista è stato chiamato Tonino Cagnucci, firma storica del giornale - fa parte della "famiglia" dal primo giorno di pubblicazioni - e autore di diversi libri a chiare "tinte giallorosse". Con lui, tra le principali firme, Daniele Lo Monaco e Piero Torri.Così il direttore: "Un quotidiano di una squadra di calcio è un progetto che forse già solo da pensare è una cosa particolare; però ci sono stati dieci anni dietro che avevano lasciato un discorso interrotto; appena è stato possibile lo abbiamo ripreso".