Una squadra che va al Mondiale c'è: sono le azzurre

Codice da incorporare:
di Askanews

Firenze, (askanews) - Ce ne andiamo ai mondiali: le ragazze di Milena Bertolini sì che ci vanno, ai Mondiali di Francia 2019 dopo il 3-0 contro il Portogallo. Sette vittorie su sette partite, la qualificazione arriva con due turni di anticipo, proprio nell'anno in cui la nazionale maschile resta mestamente a casa. La bresciana Cristiana Girelli: "Non ci credo. E' un sogno. Non riesco a immaginare. Tutti in Francia: ce lo meritiamo, ci meritiamo di andare ai mondiali".Tre gol di Girelli e delle due juventine Barbara Bonansea e Cecilia Salvai coronano un lavoro lunghissimo. La bomber Daniela Sabatino: "Abbiamo realizzato un sogno. Erano vent'anni che non andavamo al mondiale. L'importante era portare a casa la vittoria e ci siamo riuscite".L'impegno dell'allenatrice Milena Bertolini e di tutto il gruppo e della federazione. Il capitano, Sara Gama: "Avevamo un sentore: dietro c'è tanto lavoro e siamo felicissime. Andiamo ai Mondiali, facciamo questa roba storica dopo vent'anni".Magari la vittoria servisse a puntare i riflettori sul calcio al femminile. In Italia ufficialmente le atlete di qualunque disciplina sono tutte dilettanti, non hanno accesso alla legge del 1981 che regola i rapporti fra sportivi e società professionistiche. Rispetto all'attenzione smisurata e ai soldi che richiama il calcio maschile, alla nazionale delle azzurre restano meno delle briciole anche se la pagina Facebook della Nazionale Italiana da cui prendiamo queste immagini funziona per tutte e due le selezioni. I mondiali 2019 potrebbero cambiare le cose, anche in tv.