Aggredì l'arbitro donna, radiato dalla federazione il campione rugbista

Codice da incorporare:
Tiscali

Pena esemplare per Bruno Andres Doglioli: l'italo-argentino del Rugby Vicenza è stato radiato dalla Fir dopo aver aggredito l'11 dicembre scorso un arbitro donna. Lo spiacevole episodio è avvenuto durante un'azione di gioco, con Doglioli che si è scagliato contro Maria Beatrice Benvenuti - mentre dava le spalle all'atleta - fischietto che ha rappresentato l'Italia all'Olimpiade di Rio. La corte d'appello della federazione italiana rugby ha accolto il ricorso della procura federale, che chiedeva una pena ben maggiore dei 36 mesi di stop inflitti inizialmente.