Federer conquista il successo numero 1.100: “Ora voglio vincere Wimbledon”

Codice da incorporare:
SuperTennis.tv

Sulla sua erba, nell’Atp 500 di Halle, torneo che ha vinto in ben otto occasioni, ha battuto in appena 52 minuti il 28enne giapponese lucky loser Yuichi Sugita, con un secco 6-3 6-1. Grazie a questo risultato, il n. 5 al mondo ha conquistato il successo numero 1.100 in carriera. Federer punta moltissimo sul Major londinese: il suo periodo di assenza negli scorsi due mesi si deve infatti alla scelta di conservare preziose energie per tentare di vincere per l’ottava volta sui prati dell’All England Club (l’ultimo successo risale al 2012) e conquistare il suo 19esimo Slam in carriera, a quattro titoli di distanza dal rivale Rafael Nadal, a quota 15. “Dopo la vittoria agli Australian Open, una volta tornato a casa – ha spiegato – non mi sentivo pronto dal punto di vista fisico e mentale per giocare al Roland Garros. La stagione sull’erba è il mio grande obiettivo di quest’anno. Per questo ci sono rimasto male per la sconfitta della settimana scorsa contro Haas, volevo fare bene. Ma forse questo passo falso era proprio quello che ci voleva per caricarmi e motivarmi in vista di Halle e Wimbledon”.