Nato senza un braccio, vince la disabilità e diventa tennista professionista

Codice da incorporare:
YouTube

ll tennista neozelandese Alex Hunt, privo di un braccio, è ufficialmente entrato nella classifica ATP. Il 23enne, che gioca con una protesi all'arto sinistro, ha battuto Christopher Cajigan 6/0 6/0 nel primo turno dell'ITF da $15.000 di Guam. Soddisfatto per la sua prestazione durante la partita, Hunt ha sottolineato come "la chiave sia stata avere il controllo delle operazioni in risposta e dominare i punti." Un obiettivo che si realizza dunque quello di Hunt, che quest'anno ha giocato molti tornei in Asia ed Europa sperando di riuscire a guadagnarsi il suo primo punto ATP. "Voglio raggiungere la classifica mondiale, per dimostrare a tutte le persone nella mia stessa condizione che nulla è impossibile", aveva detto Hunt a dicembre scorso.