Russia: gambe troppo lunghe, pallavolista cacciato da aereo

Codice da incorporare:
YouReporter

Costretto a prendere un altro volo Alexander Kimerov - 20enne giocatore russo di volley, alto 2,15 metri: imbarcatosi alcuni giorni fa su un aereo della compagnia nazionale 'Pobeda Airlines', aveva cambiato posto per sedersi vicino al corridoio, così da avere più spazio per le lunghe gambe; in questo modo ostruiva però il passaggio di hostess e steward. Incredulo lo sportivo all'arrivo a bordo della polizia aeroportuale.