Le "Svolte di Popoli" tornano nel Campionato Italiano Velocità Montagna

L'ambiente delle salite è in fibrillazione per la 58esima edizione della Cronoscalata Svolte di Popoli. L'appuntamento è per il 29 e 30 agosto

Le 'Svolte di Popoli' tornano nel Campionato Italiano Velocità Montagna
TiscaliNews

Ora è ufficiale: la 58^ Cronoscalata Svolte di Popoli sarà valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna 2020.
La manifestazione era in dubbio fin dall'inizio della crisi dovuta al Covid-19. Le ipotesi erano due: annulare l'edizione di quest'anno, oppure attendere l'evoluzione della situazione e tenere uno spiraglio aperto alla speranza di veder rombare i motori sulle Svolte. "Alla fine è prevalsa questa seconda ipotesi, all'appello di Acisport abbiamo risposto: 'Presenti'. E siamo stati premiati - ha spiegato l'organizzazione -. Un ruolo importante lo ha avuto anche il Comune di Popoli che ci ha sempre spronato ad andare avanti consapevole dell'importanza di questa manifestazione per il nostro territorio".

"Sicuramente le difficoltà saranno tante, probabilmente superiori a tutte quelle incontrate negli anni passati. La grave situazione economica si ripercuote inevitabilmente su tutte le manifestazioni sportive e culturali che sopravvivono grazie au contributi pubblici e privati, ma noi dell'ASD Svolte di Popoli abbiamo deciso di accettare l'ennesima sfida e mantenere viva questa splendida tradizione. Tutti dovranno mettersi in gioco e fare l'ennesimo sforzo per trasformare in realtà questo sogno di riavere il Campionato Italiano sulle Svolte di Popoli".

L'appuntamento è per il 29 e 30 agosto, leggermente in ritarno rispetto alla nostra data storica, ma esigenze di calendario ci hanno costretto a questa scelta. L' "ambiente delle salite" è in fibrillazione e la speranza è che i piloti rispondano numerosissimi in modo tale da avere un elenco iscritti degno della validità CIVM.

Il 22 luglio si è svolto il collaudo del percorso di gara. Tutti hanno dato parere positivo ritenedo, anche quest'anno, il percorso idoneo ad ospitare una gara automobilistica dove la media oraria del vincitore è superiore ai 140 km/h e si toccano punte di velocità massima prossime ai 200 km/h, quindi è necessario che tutto sia controllato nei minimi particolari per garantire la sicurezza dei partecipanti e degli addetti ai lavori.

Obbiettivo principale degli organizzatori è rispettare nei minimi dettagli il protocollo sanitario messo a punto da Acisport per gestire in piena sicurezza l'emergenza Covid-19 e vivere un fine settimana caratterizzato solo da sport, agonismo e motori! La gara è prevista nei giorni 29 e 30 agosto sotto la guida esperta di Fabrizio Fondacci, direttore di gara dalle "Svolte" dal 2014. Purtroppo, per le norme attuali relative all'emergenza Covid-19, la gara si svolgerà senza la presenza del pubblico.

Per qualsiasi informazione: il sito ufficiale (www.svoltedipopoli.it) e le pagine Facebook (@Quellidellesvolte e @SvolteDiPopoli)