Va a riposare e non si sveglia più: morta l'ex pattinatrice azzurra Dall'Acqua

Ex atleta e poi istruttrice aveva fatto parte della nazionale di pattinaggio ed era diventata mamma da un anno e mezzo

Va a riposare e non si sveglia più: morta l'ex pattinatrice azzurra Dall'Acqua
TiscaliNews

"Ciao Giada lasci un grande vuoto nel pattinaggio artistico". È questo il messaggio d'addio della Fisr (Federazione Italiana Sport Rotellistici) per Giada Dall’Acqua. La pattinatrice della "Pietas Julia" di Misano, con alle spalle anche dei trascorsi in maglia azzurra, è morta a soli 28 anni per cause naturali. Era diventata mamma da un anno e mezzo.

Il marito ha trovato il corpo senza vita

Mercoledì scorso, dopo pranzo, era andata a riposare. E' stato il marito, rientrando in casa, a trovare il corpo senza vita sul divano. Sul posto si è precipitata un’ambulanza ma i sanitari non sono riusciti a rianimare la ragazza. Da tempo collaborava come istruttrice con la "Pietas Julia", la scuola di pattinaggio di Misano.