Il processo, lo stress e il malore: Mario Cipollini operato al cuore

L'ex campione di ciclismo è stato sottoposto a una ablazione con sonda mini invasiva per una piccola aritmia cardiaca dopo un'udienza del processo

Il processo, lo stress e il malore: Mario Cipollini operato al cuore
di Redazione Tiscali Sport

Un intervento al cuore per Mario Cipollini. L'ex campione di ciclismo è stato operato dopo un malore accusato durante un'udienza del processo nel quale è accusato di violenze dall'ex moglie Sabrina Landucci. Cipollini è stato sottoposto a una ablazione con sonda mini invasiva per una piccola aritmia cardiaca. I medici della clinica di cardiologia degli Ospedali Riuniti di Torrette ad Ancona intendono monitorare le condizioni di "Super Mario" che  soffre di tachicardia e problemi cardiaci sin da quando correva.

Lo stress per le vicende giudiziarie

"Dopo la seconda udienza al processo intentato contro di lui dall’ex moglie, l’ex campione di ciclismo Mario Cipollini, è crollato: si è fatto ricoverare in un istituto di Ancona ed è stato operato al cuore", rivela in esclusiva il magazine Novella 2000. Tra i suoi amici, riporta La Nazione, c'è chi collega questo ricovero allo stress per le vicende giudiziarie che lo vedono imputato in tribunale a Lucca.

La denuncia dell'ex moglie

Cipollini è sotto processo per le pesanti accuse di lesioni, maltrattamenti e stalking. A denunciare Super Mario, nel 2017, è stata l'ex moglie Sabrina Landucci. I due sono stati sposati dal 1993 sino al divorzio del 2006, dal matrimonio sono nate due figlie. Recentemente Landucci ha raccontato alcuni particolari delle presunte violenze subite. "Mi ha picchiata e trascinata in camera. Poi mi ha puntato una pistola carica alla tempia", ha detto l'ex moglie di Cipollini.