Tiscali.it
SEGUICI

Ginevra: perdono i favoriti, in finale Dimitrov e Jarry

di SuperTennis   
Ginevra: perdono i favoriti, in finale Dimitrov e Jarry

Ginevra cancella ogni possibile gerarchia bocciando i due favoriti e qualificando per la finale di sabato Grigor Dimitrov (36 75 76 al top 10 Taylor Fritz) e Nicolas Jarry (76 63 a Zverev).
Dopo aver perduto le ultime 11 semifinali giocate (da Monte Carlo 2018 contro Nadal passando per US Open 2019 contro Medvedev fino a Monte Carlo 2022 contro Davidovich Fokina e a Rotterdam 2023 contro Daniil Medvedev), Dimitrov ha ritrovato il successo rimontando lo scatenato Fritz.
Due ore e 52 minuti di battaglia con la partenza a razzo di Fritz (4-0) che poi, dopo aver conquistato il primo set, è stato capace di portarsi avanti un break nel cuore del secondo set fino al 4-2. A questo punto però Dimitrov, ormai con le spalle al muro, si è liberato di ogni paura recuperando il break per poi staccarlo nel dodicesimo game. Nel terzo set il bulgaro ha tentato la fuga (2-0), si è fatto riprendere sul 2 pari dopo aver commesso tre doppi falli consecutivi ma ha vinto un grande tie-break finale per 7 punti a 2.
"E' stata una partita pazzesca - ha dichiarato Dimitrov a fine match - e sono contento del mio atteggiamento. E' una bellissima sensazione arrivare in finale, ma il lavoro non è ancora finito. Sono venuto qui a Ginevra con lo scopo di vincere e domani intendo completare l'opera".
Per Dimitrov quella di domani sarà la prima finale degli ultimi 5 anni, da Rotterdam 2018 quando superò in semifinale il belga David Goffin per poi cedere in finale a Roger Federer.
L'ultimo torneo vinto da Dimitrov sono state le Atp Finals di Londra 2017 quando Dimitrov superò in finale David Goffin per 75 46 63.

Più facile invece la vittoria di Nicolas Jarry su Alexander Zverev. Il cileno ha ripetuto e migliorato la prestazione di giovedì contro Ruud, impedendo a Zverev di arrivare alla palla break per tutta la durata del match (un'ora e 48 minuti). A decidere la sfida è stata proprio la facilità con cui Jarry ha tenuto i turni di battuta, conquistando in tutto il match il 90% dei punti fatti con la prima di servizio (43 su 48).
"Ho lavorato molto - ha raccontato Jarry - e alla fine sono riuscito ad esprimere del buon tennis sia ieri contro Ruud che oggi contro Zverev. Sono molto felice".
Jarry cerca sabato il terzo titolo Atp della carriera dopo i successi del 2019 a Bastad e del 2023 a Santiago del Cile, Dimitrov invece del nono titolo Atp della carriera. Tra i due c'è un solo precedente vinto da Jarry negli ottavi di Barcellona 2019 per 26 64 76.


ORDINE DI GIOCO

TABELLONE SINGOLARE

TABELLONE DOPPIO

QUALIFICAZIONI

di SuperTennis   
I più recenti
Kitzbuhel: Berrettini chiede strada a Tabilo
Kitzbuhel: Berrettini chiede strada a Tabilo
Umago e l'Italia, amore ripagato (con 3 titoli)
Umago e l'Italia, amore ripagato (con 3 titoli)
Tennis: Torneo Kitzbuhel. Berrettini supera Kotov al primo turno
Tennis: Torneo Kitzbuhel. Berrettini supera Kotov al primo turno
Umag, oggi debuttano Fognini e Darderi
Umag, oggi debuttano Fognini e Darderi
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...