Scontro nella notte: perde la vita Dario D'Alessandro, campione di nuoto pinnato

La vittima tornava a casa in scooter dopo una festa con gli amici. Poi il doppio impatto dopo il quale non c'è stato niente da fare

Dario D'Alessandro
Dario D'Alessandro
TiscaliNews

Incidente mortale la notte scorsa, intorno alle 2.30, a Capezzano Pianore, frazione di Camaiore in Versilia, in provincia di Lucca. La vittima è un 16enne del posto, Dario D'Alessandro, campione italiano under 18 di nuoto pinnato. Da quanto emerso, il ragazzo, mentre viaggiava lungo la via Sarzanese in sella allo suo scooter avrebbe prima urtato un'auto che lo precedeva e poi sarebbe finito contro un muretto. Sul posto l'auto medica della Misericordia e i carabinieri. Sembra che la vittima stesse tornando a casa dopo una serata trascorsa con gli amici a Pietrasanta.

Un talento approdato tra gli Azzurri juniores

Dario D'Alessandro aveva conquistato cinque titoli italiani under 18 ai campionati assoluti ed era membro del Kamasub Camaiore club per il quale aveva gareggito nei 50, 100 e 200 metri monopinna. Aveva fatto parte della spedizione della Naionale juniores ai Mondiali di Sharm el Sheik, in Egitto.