A Luna Rossa la Prada Cup, la premiazione con la Haka maori. Il video

Il trofeo, realizzato da maestri argentieri fiorentini su disegno di Mark Lawson, è stato consegnato il Team Director e Skipper Max Sirena. Sul palco i due timonieri e tutto l'equipaggio

TiscaliNews

La Prada Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match. Lo fa sapere il team italiano in Nuova Zelanda al termine della cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland. La barca italiana arriva a questo risultato dopo aver battuto Ineos team UK per 7 vittorie a una nella finale conclusa domenica scorsa.

Il programma è iniziato con il saluto dei guerrieri Maori, che hanno anche concluso con la tradizionale Haka. Un video ha ripercorso i momenti salienti delle regate che hanno visto protagonista la barca italiana. Il trofeo, realizzato da maestri argentieri fiorentini su disegno di Mark Lawson, è stato consegnato all’equipaggio da Francesco Longanesi Cattani, Cor 36’s Ceo Representative a Auckland e Title Sponsor Liaison.

Sul palco a ricevere il trofeo il Team Director e Skipper Max Sirena, I due timonieri Francesco Bruni e Jimmy Spithill oltre a tutto l’equipaggio e una rappresentanza di tecnici e designer hanno contribuito al risultato, assieme al Commodoro del Circolo della Vela Sicilia Agostino Randazzo. L’equipaggio ha ricevuto anche le medaglie e uno zaino Prada realizzato in materiale Re-Nylon".