Tiscali.it
SEGUICI

Sciabolatrici azzurre d'argento in Coppa del Mondo a Lima

di Italpress   
Sciabolatrici azzurre d'argento in Coppa del Mondo a Lima

Criscio, Battiston, Mormile e Vecchi incamerano punti preziosi per la qualificazione olimpica LIMA (PERù) (ITALPRESS) - Ruggito d'argento delle sciabolatrici azzurre in Perù. L'Italia del ct Nicola Zanotti ha conquistato un grande secondo posto nella prova a squadre della tappa di Coppa del Mondo di sciabola femminile a Lima, arrendendosi soltanto in finale alla Francia e incamerando punti preziosissimi in ottica qualifica olimpica, per la quale si dovrà lottare ancora in due gare. Martina Criscio, Michela Battiston, Chiara Mormile e Irene Vecchi sono state protagoniste di una prestazione sontuosa, conquistando il primo podio della stagione e mostrando carattere e voglia di prendersi Parigi.

Il cammino delle azzurre è cominciato negli ottavi di finale con il successo, sofferto e meritato, contro la Cina per 45-43. Nei quarti l'avversaria è stata l'Ucraina: le sciabolatrici italiane si sono prese la rivincita del match dell'ultimo Mondiale di Milano, imponendosi 45-43 e tornando così tra le "top 4" al mondo. Ma non si sono fermate. In semifinale contro la Bulgaria, infatti, l'Italia ha preso il comando del punteggio dalla metà dell'assalto e ha chiuso vincendo 45-42. Al tramonto di una gara di grande spessore, le ragazze del ct Zanotti - affiancato a Lima dai maestri di staff Andrea Aquili e Benedetto Buenza - si sono fermate solo al cospetto della Francia, che ha conquistato la finale e il successo di tappa con il punteggio di 45-26. Da Martina Criscio, Michela Battiston, Chiara Mormile e Irene Vecchi è arrivata però una grande risposta, al termine di due settimane di duro lavoro "di gruppo" culminate nel ritiro di New York. Il secondo posto di Lima, infatti, è un messaggio importantissimo lanciato dall'Italia della sciabola femminile in ottica qualifica olimpica con due gare (Atene e Sint Niklaas) ancora da disputare. Va così in archivio, con questo argento delle sciabolatrici in Perù, una grande domenica per la scherma italiana che ha regalato vittoria a Barcellona e qualifica olimpica alle spadiste azzurre, oltre al doppio podio del Grand Prix di Torino con il secondo posto di Martina Favaretto e il terzo di Arianna Errigo. - Foto Ufficio Stampa Federscherma - (ITALPRESS). mc/com 12-Feb-24 08:32 .

di Italpress   
I più recenti
Fip Platinum Sardegna, ecco i tabelloni: tanti campioni a Cagliari
Fip Platinum Sardegna, ecco i tabelloni: tanti campioni a Cagliari
Padel, Coppa dei Club Msp: trionfano gli abruzzesi del Bombonera
Padel, Coppa dei Club Msp: trionfano gli abruzzesi del Bombonera
Marco Cassetta fa la storia: primo italiano di nascita fra i top-100
Marco Cassetta fa la storia: primo italiano di nascita fra i top-100
Pugilato: Cappai difende mondiale 'Youth' WBC contro Kimwaga
Pugilato: Cappai difende mondiale 'Youth' WBC contro Kimwaga
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...