Banco di Sardegna e Reale Mutua in campo con Genova nel cuore

Banco di Sardegna e Reale Mutua in campo con Genova nel cuore
di DinamoBasket

TagsBanco di SardegnaReale MutuaGrande successo ieri per l’amichevole della solidarietà a La Spezia: Banco di Sardegna e Reale Mutua hanno raddoppiato l’incasso del PalaMariotti che andrà agli sfollati di Genova dopo il crollo del Ponte Morandi

L’amichevole “Genova nel cuore” che ha visto sfidarsi la Dinamo Banco di Sardegna e la Vuelle Pesaro ieri sera sul parquet del PalaMariotti di La Spezia è stato un grande successo. Uno spot per il mondo del basket, sceso in campo con lo slogan “A canestro per Genova”, nel segno della solidarietà: tra gli attori protagonisti, insieme a Dinamo Banco di Sardegna, VL Pesaro e gli organizzatori dell’amichevole della C.R. Liguria della FIP, la Regione Liguria, che ha dato il patrocinio all’evento, e il sostegno del Coni Liguria e della Federazione Italiana Pallacanestro, anche il main sponsor biancoblu Banco di Sardegna e Reale Mutua. Il main sponsor della Dinamo e il gold sponsor hanno annunciato durante l’intervallo lungo la loro attiva partecipazione all’iniziativa, raddoppiando l’incasso.

“Ogni volta che la solidarietà chiama lo sport risponde presente _ha detto Luca Filippone direttore generale di Reale Mutua_: anche noi vogliamo essere presenti questa sera e, insieme al Banco di Sardegna, raddoppieremo l’incasso. Grazie a tutti voi che avete risposto presente a questa chiamata”. “Vogliamo ringraziare La Spezia per la calorosa risposta di pubblico _ha fatto eco il direttore generale del Banco di Sardegna Giuseppe Cuccurese_. Il Banco di Sardegna e la Sardegna hanno un rapporto speciale e un’amicizia antica con la città di Genova e per questa ragione siamo felici di dare il nostro contributo nel segno della solidarietà”.

L’incasso sarà devoluto alle famiglie sfrattate in seguito al crollo del Ponte Morandi: un gesto di sentita solidarietà, simbolo della condivisa visione dell'universo Dinamo, che fa dell'attività nel sociale una delle priorità, con un occhio di riguardo verso chi vive un momento di difficoltà.

Sassari, 24 settembre 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna