Dwight Coleby: energia al servizio del Banco

Dwight Coleby: energia al servizio del Banco
di DinamoBasket

TagsComunicati stampaIl giocatore classe 1994 è il rinforzo del club sassarese

 

La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con l’atleta bahamense Dwight Coleby. Nato a Nassau nel 1994, il giocatore arriva dalla Superligi turca dove, al secondo anno da professionista in maglia Sigortam.net Itu Basket, ha viaggiato a una media di 14.1 punti e 7.4 rimbalzi a partita.

Lungo dall’alto potenziale, un numero 5 che può giocare anche da 4, Dwight dà il meglio nel pitturato ma è capace di fronteggiare e attaccare il canestro, energico e dinamico, corre bene il campo, un ottimo rimbalzista offensivo dotato di velocità e atletismo che gli permettono di cambiare difensivamente anche sui piccoli.

Coleby è il giocatore scelto dal club biancoblu per rinforzare il roster in vista dei prossimi impegni tra campionato LBA e Basketball Champions League: il profilo del ventiseienne bahamense corrisponde all’identikit voluto da coach Pozzecco e dal suo staff, un lungo duttile che possa dare intensità e concretezza sotto le plance anche in accoppiata con Miro Bilan.

 

La carriera. Frequenta la High School di Piney Woods nel Mississippi, dove chiude con oltre 20 punti e 15 rimbalzi di media a gara; dopo aver passato i primi due anni all’Università del Mississippi tenta il salto alla University of Kansas nell’anno da Junior, ma un infortunio nella preseason lo costringe allo stop per tutta la stagione. Ritorna in campo nel 2016-2017 e nell’anno da senior passa alla Western Kentucky University, dove trova la sua consacrazione. Qui firma la sua migliore stagione a livello collegiale, centra le Final Four del torneo NIT e chiude con 11.1 punti, 8 rimbalzi e 1.7 stoppate a partita, guadagnandosi una chiamata dai New Orleans Pelicans per la NBA Summer League di Las Vegas.

Debutta come professionista nel 2018: il suo cammino inizia in Belgio, a Liegi, ma a dicembre viene richiamato dalle sirene del Giappone dove però il livello non corrisponde alle sue potenzialità. Ad aprile ritorna nella società belga dove chiude la stagione con 14 punti e 8 assist di media. La scorsa estate ha firmato con gli estoni del Kalev Kramo per il debutto in VTB League: l’esperienza però dura poco e Dwight si sposta in Turchia, sponda Sirgotam.net, dove viaggia con 14.1 punti e 7.6 rimbalzi di media. Nella sfida con Pinar firma una doppia doppia da 16 punti e 15 rimbalzi, mentre contro Ankara -avversario della Dinamo in Basketball Champions League- scrive 23 punti.  

 

Sassari, 20 gennaio 2020

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna