Jack Devecchi premiato dal Coni

Jack Devecchi premiato dal Coni
di DinamoBasket

TagspremiCONIAl capitano biancoblu il Premio speciale delle Benemerenze sportive Coni

Questa sera, nella sala della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Turismo di Sassari, si è tenuta l’annuale cerimonia di premiazione per le benemerenze sportive del Coni. A fare gli onori di casa, in una sala gremita di autorità ed eccellenze dello sport isolano, il giornalista della Nuova Sardegna Antonio Ledà d’Ittiri e il delegato provinciale del Coni Lucio Masia. La cerimonia si è aperta nel ricordo del Presidente del comitato regionale Sardegna Coni Gianfranco Fara, scomparso lo scorso novembre, cui la platea ha dedicato un lungo e commosso applauso.

Il primo a ricevere l’onorificenza è stato proprio il capitano biancoblu che, con il suo record di fedeltà con 14 stagioni con la stessa maglia, rappresenta una bandiera della Dinamo Banco di Sardegna. A consegnare a Jack la targa del Premio Speciale Beneremenze sportive l’Assessore comunale alla cultura allo sport e alle politiche giovanili Rosana Arru: “Questa città mi ha dato tanto ed è diventata la mia prima casa _ha spiegato il capitano_ la cosa che mi ha colpito di più fin dal primo anno è stata la gente, il calore e l’atmosfera che si respira e si è sempre respirato intorno alla squadra. Ancora oggi mi sorprendono i tanti ragazzi che mi fermano per strada, giovani atleti che desiderano seguire le nostre orme”. “In futuro, visto che non sono più giovanissimo, mi piacerebbe avere un contatto diretto con gli atleti del domani _ha spiegato Devecchi_ e ho già iniziato il mio cammino come project manager del minibasket biancoblu. Il mio sogno è poter dare il mio contributo, mi piacerebbe che anche discipline meno inflazionate rispetto al basket avessero maggiore visibilità”.

 

Sassari, 09 gennaio 2020

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna