La Dinamo Lab in Abruzzo per rialzare la testa

La Dinamo Lab in Abruzzo per rialzare la testa
di DinamoBasket

TagsDinamo LabQuesta sera alle 18 i guerrieri biancoblu impegnati a Giulianova nella sfida contro Amicacci valida per la 7° giornata di campionato

Dopo la sconfitta rimediata mercoledì a Porto Torres la Dinamo Lab Banco di Sardegna è pronta a tornare sul parquet: questa sera, alle 18, i guerrieri biancoblu affronteranno amicacci Giulianova nella sfida valida per la settima e iltima giornata di campionato della massima serie di basket in carrozzina. Per Spanu e compagni l’imperativo è alzare la testa pur consapevoli delle insidie di un match come quello con gli abruzzesi: per i sassaresi è fondamentale tornare al successo dopo la sconfitta rimediata in casa con Padova che li ha proiettati in fondo alla classifica.

7° giornata. Torna in campo la Serie A di basket in carrozzina dopo la sosta invernale: oggi in programma l’ultima del girone di andata, al termine del quale le prime quattro della classifica accederanno di diritto alla prossima Final Four di Coppa Italia, in calendario il 20 e 21 marzo a Grottaglie. Sono già tre i posti assegnati per la fase finale della coppa nazionale: alle prime due della classe Santo Stefano e Briantea84 Cantù si è aggiunto in settimana il Gsd Porto Torres, dopo la vittoria di mercoledì sera nel recupero della quarta giornata con la Dinamo Lab. L’ultimo slot è conteso da Santa Lucia Roma e Amicacci Giulianova: ai romani, avanti di 2 punti in classifica, basta una vittoria su Padova Millennium Basket (ore 17). Nella settima giornata della massima serie occhi puntati sullo scontro in vetta alla classifica tra Santo Stefano e Cantù, nel remake della finale scudetto dello scorso anno. La sfida – in programma al PalaMeda alle 20:30- mette in palio il primo posto in classifica, e quindi la testa di serie numero uno nella griglia della prossima Final Four di Coppa Italia.

Sassari, 11 gennaio 2020

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna