Tiscali.it
SEGUICI

Rugby: Benetton. Banana marcia per regalo, denuncia social di Traorè

di Italpress   
Rugby: Benetton. Banana marcia per regalo, denuncia social di Traorè

Il pilone di origine guineiane "Non ho dormito tutta la notte", la condanna del club ROMA (ITALPRESS) - "Sta arrivando Natale e come da tradizione in squadra è il momento del Secret Santa. Un momento conviviale e scherzoso. Un momento dove ti puoi permettere di fare regali anonimi ai tuoi compagni, di quelli anche pungenti, ironici. Ieri, quando è stato il mio turno, all'interno del mio regalo ho trovato una banana. Una banana marcia, dentro un sacchetto dell'umido. Oltre al fatto di reputare il gesto offensivo, la cosa che mi ha fatto più male e vedere la maggior parte dei miei compagni presenti ridere. Come se tutto fosse normale". A raccontare l'increscioso episodio, su Instagram, è Cherif Traoré, pilone di origini guineiane del Benetton Rugby e della Nazionale.

"Sono abituato o meglio, mi sono dovuto abituare, a dover fare buon viso a cattivo gioco ogni volta che sento battute a sfondo razzista per cercare comunque di non inimicarmi le persone vicine - aggiunge Traoré - Ieri è stato diverso però. Fortunatamente, alcuni compagni, soprattutto stranieri, hanno cercato di supportarmi. Fuori dall'Italia un gesto come questo è condannato gravemente anche all'interno di piccole realtà, e questa volta voglio dire la mia. Non ho dormito tutta la notte". "A questo Secret Santa erano presenti anche ragazzi giovani, di origini diverse. Ho deciso di non stare in silenzio questa volta per fare in modo che episodi come questo non succedano più per evitare che altre persone si ritrovino in futuro nella mia situazione attuale. E sperando che il mittente impari una lezione...". Immediata la risposta via social del Benetton Rugby, che in una nota "tiene a ribadire di aver sempre condannato con la massima fermezza ogni espressione di razzismo e/o forma di discriminazione. Non fanno parte della nostra cultura e non rappresentano la nostra identità ed i nostri valori. Lo abbiamo sempre dimostrato con i fatti, non solo con le parole, e continueremo a sostenerlo con forza. Comportamenti simili non hanno nulla che vedere con lo sport e davanti ad episodi del genere Benetton Rugby sarà sempre dalla parte del rispetto delle persone - termina il club biancoverde - della loro cultura, della loro etnia, della loro fede e della loro dignità". - foto LivePhotoSport - (ITALPRESS). mc/com 21-Dic-22 15:03 .

di Italpress   
I più recenti
Rugby, Quesada: Prova di carattere contro il Giappone
Rugby, Quesada: Prova di carattere contro il Giappone
Rugby: Summer Tour. Quesada Bilancio positivo, ulteriore passo avanti
Rugby: Summer Tour. Quesada Bilancio positivo, ulteriore passo avanti
Rugby: Summer Tour. Scelto il XV azzurro per la sfida al Giappone
Rugby: Summer Tour. Scelto il XV azzurro per la sfida al Giappone
Andrea Rinaldo annuncia la candidatura a presidente di World Rugby
Andrea Rinaldo annuncia la candidatura a presidente di World Rugby
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...