Tiscali.it
SEGUICI

Rugby: Mondiali donne. Di Giandomenico "Orgogliosi delle azzurre"

di Italpress   
Rugby: Mondiali donne. Di Giandomenico 'Orgogliosi delle azzurre'

"Il lavoro paga, è una tappa e non un traguardo, andremo lontani", dice il ct dell'Italrugby femminile WHANGAREI (NUOVA ZELANDA) (ITALPRESS) - Termina ai quarti di finale l'avventura della Nazionale Italiana femminile alla Rugby World Cup in Nuova Zelanda. Le azzurre sono state superate dalla Francia con il risultato di 39-3 al Northland Events Center di Whangarei. "Abbiamo lavorato tanto per arrivare a giocare partite come questa. C'è una delusione di base - ha esordito Andrea Di Giandomenico nel post partita - per il risultato contro la Francia. Siamo stati in partita per gran parte degli 80 minuti. Tutto lo staff è orgoglioso di quanto hanno fatto le ragazze.

Volevamo dimostrare il nostro gioco: ci siamo riusciti con molta difficoltà grazie alla difesa della Francia. Abbiamo lottato. Questo è un passaggio, non è un traguardo: è una tappa di un lungo viaggio con l'obiettivo di vivere sempre di più appuntamenti come questi. Mi auguro che nel movimento italiano questo Mondiale possa lasciare la consapevolezza che si può lavorare in una determinata direzione. Il lavoro paga: bisogna crederci. Sono fortunato ad avere un gruppo formato da queste atlete ed avere avuto il sostegno dei club e di chi lavora in Federazione. Abbiamo un movimento unito, una direzione chiara: lavoriamo insieme e andremo lontani. Una giornata come questa testimonia il tutto: non bisogna finire da qui, ma iniziare da questo momento come punto di partenza" ha concluso il commissario tecnico azzurro. "Credo che il bilancio di questo Mondiale sia positivo. Siamo arrivate fino a questo momento giocando tutte le partite mostrando tutto quello che avevamo. Speravamo potesse andare meglio questa partita. Siamo fiere di come abbiamo approcciato questa competizione. Posso solo che ringraziare tutte le mie compagne e tutto lo staff che, insieme, hanno reso possibile questo bellissimo viaggio" ha dichiarato Elisa Giordano, capitano dell'Italia. - foto LivePhotoSport - (ITALPRESS). ari/com 29-Ott-22 12:26 .

di Italpress   

I più recenti

Rugby: Autumn Nations Series. Italia debutterà contro Argentina
Rugby: Autumn Nations Series. Italia debutterà contro Argentina
Rugby: Innocenti Momento migliore ultimi 40 anni, contento di Quesada
Rugby: Innocenti Momento migliore ultimi 40 anni, contento di Quesada
Rugby: Benetton. Bernasconi rinnova fino al 2027
Rugby: Benetton. Bernasconi rinnova fino al 2027
Rugby: Benetton. Garbisi rinnova fino al 2027
Rugby: Benetton. Garbisi rinnova fino al 2027

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...