LeBron distrutto: "Fratello, porterò avanti la tua eredità"

LeBron distrutto: 'Fratello, porterò avanti la tua eredità'
di Askanews

Roma, 28 gen. (askanews) - "Non sono pronto ma ci provo. Sono qui seduto e cerco di scrivere qualcosa di sensato per questo post ma appena ci provo ricomincio a piangere pensando a te, alla mia nipotina Gigi e all'amicizia/legame/fratellanza che avevamo!". Così LeBron James commenta sui social la scomparsa dell'amico Kobe Bryant. "Ho letteralmente sentito la tua voce domenica mattina prima della nostra partenza da Philadelphia per tornare a LA. Non avrei mai e poi mai immaginato che quella sarebbe stata la nostra ultima conversazione. Ho il cuore spezzato e sono disperato fratello mio. Ti voglio bene fratello maggiore. Il mio affetto va a Vanessa e alle ragazze. Ti prometto che porterò avanti la tua eredità. Significhi cosi tanto per tutti noi, soprattutto per la #LakerNation e adesso è mia responsabilità caricarmi il peso sulle spalle e andare avanti. Ti prego, dammi forza dall'alto e prenditi cura di me. Ora siamo qui. Ci sono così tante altre cose che vorrei dire ma adesso proprio non ci riesco. Fino a quando non ci rincontreremo #Mamba4Life #Gigi4Life."