Coppa Europa, grandi nomi a Obereggen

Coppa Europa, grandi nomi a Obereggen
©obereggen
di Sportal.it

Corre il conto alla rovescia per il prestigioso slalom di Coppa Europa a Obereggen che si svolgerà mercoledì, 14 dicembre. Per la prima volta in assoluto non si gareggerà sulla pista Oberholz, invece i slalomisti dovranno domare la pista Maierl con una pendenza massima del 55 percento – una vera sfida anche per i migliori slalomisti del mondo. La lista d’iscrizione provvisoria è guidata dal campione del mondo in carica Jean-Baptiste Grange, da Julien Lizeroux, nono dell’attuale classifica FIS, e da Michael Matt, sesto domenica nello slalom di Coppa del Mondo in Val d’Isere e secondo del primo slalom di Coppa del Mondo della stagione a Levi. Sulla carta sono Francia, Austria, Norvegia e Svizzera le squadre favorite per il trionfo a Obereggen.

 

Come da abitudine, a Obereggen sarà al via gran parte dell’élite mondiale. La lista di partenza definitiva si avrà solo martedì sera, ma già con un giorno di anticipo sembra sicuro che mercoledì – proprio mentre i migliori discesisti del mondo si cimenteranno nella prima prova per la discesa in Val Gardena – una bella parte dell’élite mondiale di slalom sarà riunita a Obereggen. I francesi arrivano con i loro migliori slalomisti – accanto a Grange, solo 15esimo domenica in Val d’Isere, e Lizeroux troviamo Robin Buffet, il detentore del titolo. Gli svizzeri hanno annunciato la squadra completa di Coppa del Mondo (di slalom naturalmente) con – fra gli altri – Daniel Yule, 11esimo domenica in Val d’Isere, Luca Aerni, ottavo e 12esimo nei due slalom di Coppa del Mondo finora disputati, Ramon Zenhaeusern e Marc Gini.

 

Forti – almeno sulla carta – anche gli austriaci. Di Michael Matt si é detto, si aggiungono fra gli altri Marc Digruber, quarto domenica nello slalom di Coppa del Mondo a Val d’Isere e vincitore di uno dei due slalom di Coppa Europa finora disputati in questa stagione, e Christian Hirschbuehl, buon quarto e decimo nei slalom di Coppa Europa finora disputati. I norvegesi arrivano con Sebastian Foss-Solevaag, 14esimo della classifica FIS, Leif Kristian Haugen, ottimo primo e terzo nei due slalom di Coppa Europa della stagione ancora giovane, e Jonathan Nordbotten, decimo in Coppa del Mondo a Levi e secondo del primo slalom di Coppa Europa della stagione.

 

Gli svedesi, che a Obereggen dal 2010 hanno trionfato ben tre volte, quest’anno portano una squadra giovane. Questo vale anche per gli azzurri – iscritti fra gli altri Tommaso Sala, buon 13esimo domenica in Val d’Isere, Giordano Ronci, quinto del secondo slalom di Coppa Europa, Andrea Ballerin, che nel 2015 a Obereggen era il migliore azzurro (12esimo), e Cristian Deville.

 

La lista di partenza definitiva sarà disponibile martedì sera verso le ore 21 dopo la riunione dei capi squadra ed il sorteggio dei pettorali.