Tiscali.it
SEGUICI

A Tenerife per ripartire: Brancaccio vince ancora

di SuperTennis   
A Tenerife per ripartire: Brancaccio vince ancora

Equilibrio e spettacolo sono le parole d’ordine al Tenerife Challenger 2, il secondo ATP Challenger 75 organizzato da MEF Tennis Events, dove diversi match si sono conclusi al terzo set. Tra questi quello vinto da Raul Brancaccio su Lukas Neumayer.

Brancaccio: “Sto provando a superare un periodo di sfiducia” – Esattamente un anno fa raggiungeva il suo best ranking di numero 132 ATP, oggi riparte da numero 328 del mondo. Raul Brancaccio superando le qualificazioni del Tenerife Challenger 2 ha vinto i primi match del suo 2024, anno in cui riparte dal nuovo coach Jose-Luis Aparisi che lo segue al Santa Barbara Club di Valencia.

Dopo aver passato il tabellone cadetto, il tennista classe 1997 ha vinto il suo match di primo turno rimontando l’austriaco Lukas Neumayer per 3-6 6-3 7-5 in 2 ore e 21 minuti: “Sono contento di aver vinto i primi match del mio anno. Sono reduce da un brutto periodo di sfiducia, ma il tennis è fatto di alti e bassi e bisogna accettarli”.

L’isola canaria può essere il posto giusto dal quale ripartire, infatti proprio all’Abama Tennis Academy Raul ha giocato la finale del Tenerife Challenger 2 nel 2023, arrendendosi solo ad Arnaldi. Domani Brancaccio tornerà in campo per il quarto giorno di fila e sarà impegnato nel derby contro Stefano Travaglia: “Non abbiamo mai giocato contro, ma ci conosciamo e so che è un grande giocatore. I derby non sono facili, ma farò del mio meglio”.


ORDINE DI GIOCO

TABELLONE SINGOLARE

TABELLONE DOPPIO

QUALIFICAZIONI

di SuperTennis   

I più recenti

Djokovic: Voglio giocare a Roma e punto all'oro di Parigi 2024
Djokovic: Voglio giocare a Roma e punto all'oro di Parigi 2024
Madrid: il più giovane Masters 1000 d'Europa
Madrid: il più giovane Masters 1000 d'Europa
Rafa alla Laver Cup per l’addio stile Roger di due anni fa. E’ l’ultimo ciak da cult
Rafa alla Laver Cup per l’addio stile Roger di due anni fa. E’ l’ultimo ciak da cult
Badosa, il futuro è un’ipotesi. Da affrontare comunque
Badosa, il futuro è un’ipotesi. Da affrontare comunque

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...