Tiscali.it
SEGUICI

Al "Parma Ladies Open" le big partono forte

di SuperTennis   
Al 'Parma Ladies Open' le big partono forte

Dopo l’esordio vincente della prima testa di serie Anna Karolina Schmiedlova, nella seconda giornata di tabellone principale del "Parma Ladies Open" è arrivato il successo di Ana Bogdan. La numero due del seeding, semifinalista lo scorso anno sui campi del TC Parma, si è imposta su Marina Bassols Ribera per 6-1 7-5. In una calda giornata di fine estate il Centrale si è riempito per il match tra la quinta testa di serie Jaqueline Cristian e l’emiliana Sara Errani. Alla fine è la rumena ad approdare al secondo round del torneo WTA 125 organizzato da MEF Tennis Events insieme al circolo ospitante, il parziale finale è di 6-2 6-4. Nel tardo pomeriggio ci sarà il debutto dell’ultima italiana in corsa, Nuria Brancaccio che se la vedrà contro l’iberica Jessica Bouzas Maneiro.


Errani out in singolare, ma adesso c’è il doppio – Un’ottima cornice di pubblico e tanto spettacolo in campo. Il punteggio finale è più severo della realtà nella sfida tra Jaqueline Cristian e Sara Errani che ha premiato la rumena per 6-2 6-4. Reduce dalla finale al WTA 125 di Bucarest persa contro Astra Sharma, anche essa ha pagato lo sforzo della scorsa settimana cedendo all’esordio contro Katarina Zavatska (7-5 4-6 6-3), Sara dopo un avvio lento si è fatta valere anche se nel secondo parziale non è riuscita a concretizzare un break di vantaggio. “Giocare in Italia contro Sara non è facile, lei è una giocatrice fantastica e sta avendo una buona stagione - le parole a fine match di Cristian -. Settimana scorsa in casa mia ha fatto finale e quindi aveva speso tante energie. Per quanto mi riguarda in questa città mi sto trovando bene e proverò a rimanere il più a lungo possibile”. 

L’avventura al TC Parma dell’ex numero 5 del mondo però non finisce qui, sarà infatti impegnata in doppio al fianco di Nuria Brancaccio. Chi ha fatto già bene a Parma è Ana Bogdan, lo scorso anno semifinalista del torneo WTA 250 giocato al TC Parma, che al debutto ha sconfitto Marina Bassols Ribera per 6-1 7-5. Questa settimana numero 71 WTA, la tennista che in stagione si è spinta fino alla posizione 39 del ranking mondiale è motivata ad ottenere punti importanti che le consentirebbero di riavvicinarsi alla top 50.


Lo stesso obiettivo se lo pone Kaja Juvan, che l’ingresso tra le migliori 50 del globo in passato lo ha solo sfiorato. La slovena sul Centrale ha superato la promettente Noma Noha Akugue con un doppio 6-4, al secondo turno se la vedrà contro la francese Chloé Paquet. L’unica testa di serie ad abbandonare la rassegna è Clara Burel, la numero tre del seeding ha subito un 6-2 6-1 dall'ungherese Dalma Galfi. 

Risultati martedì 19 settembre

1° turno

Kaja Juvan (6) b. Noma Noha Akugue 6-4 6-4
Dalma Galfi b. Clara Burel (3) 6-2 6-1
Katarzyna Kawa (Q) b. Darja Semenistaja 6-1 6-3
Jaqueline Cristian (5) b. Sara Errani 6-2 6-4
Eva Vedder (Q) b. Zeynep Sonmez 6-1 6-1
Katarina Zavatska b. Astra Sharma (SE) 7-5 4-6 6-3
Ana Bogdan (2) b. Marina Bassols Ribera 6-1 7-5


LIVE SCORE

ORDINE DI GIOCO

TABELLONI

di SuperTennis   
I più recenti
Chi era Roland Garros?
Chi era Roland Garros?
Mpetshi Perricard, trionfo speciale a Lione
Mpetshi Perricard, trionfo speciale a Lione
Ruud, terzo titolo a Ginevra
Ruud, terzo titolo a Ginevra
Festa Stears, primo titolo WTA a Rabat
Festa Stears, primo titolo WTA a Rabat
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...