Tiscali.it
SEGUICI

Barcellona: la vendetta di Ruud, Tsitsipas ko

di SuperTennis   
Barcellona: la vendetta di Ruud, Tsitsipas ko

A una settimana dalla finale persa a Monte Carlo contro Stefanos Tsitsipas, il norvegese Casper Ruud si vendica del greco e lo batte in due set nella finale del torneo Atp 500 di Barcellona: 7-5 6-3 lo score in favore di Ruud in un'ora e 29 minuti.
"Volevo fare qualcosa di più - ha raccontato Ruud a fine incontro - rispetto alla finale di Monte Carlo. In quel match ho giocato sempre troppo lontano dalla riga di fondo. Anche qui ho iniziato male, ma poi mi sono ripreso. Sono state due settimane dure, sapevo che la fatica avrebbe influito su entrambi. Pensavo che vincere il primo set sarebbe stato decisivo e così è stato.

Nel 2023 ho vissuto dei momenti di delusione, ma sono super contento di essere tornato alla vittoria qui a Barcellona e su un campo intitolato a Rafael Nadal".
Il norvegese ha giocato un match impeccabile sotto tutti i punti di vista: rapido negli spostamenti laterali, solido con il dritto, pungente soprattutto con il rovescio lungolinea. L'unico momento difficile per Ruud è stato il primo game dell'incontro in cui il norvegese ha subito il break a freddo da Tsitsipas. Il greco è rimasto avanti fino al 3-2, poi nel sesto game Ruud è andato a segno sulla seconda palla break per il 3 pari. L'inerzia della sfida si è lentamente spostata dalla parte del norvegese che in chiusura di primo set ha trovato la forza per mettere a segno un secondo break e chiudere la frazione per 7-5 evitando le insidie di un tie-break.
Nel secondo parziale Tsitsipas ha mollato la concentrazione e Ruud non ha più permesso al rivale di rientrare. Dopo il break del quarto gioco, Ruud ha avuto anche due palle per volare avanti 5-1. Tsitsipas, stringendo i denti, è rimasto a ruota senza però riuscire a recuperare lo svantaggio.
Per Ruud è l'undicesimo titolo della carriera, il più importante. Il norvgese aveva vinto il primo titolo a Buenos Aires nel 2020, poi 5 titoli nel 2021 (Ginevra, Bastad, Gstaad, Kitzbuhel e San Diego), 3 nel 2022 (Buenos Aires, Ginevra e Gstaad), uno nel 2023 (Estoril) e ora Barcellona. Per Tsitsipas è la prima sconfitta sulla terra dopo 10 partite vinte consecutivamente.

di SuperTennis   
I più recenti
Ginevra: Nole festeggia il 37° compleanno con la vittoria 1100
Ginevra: Nole festeggia il 37° compleanno con la vittoria 1100
Bari: tutto pronto per la terza edizione del WTA 125
Bari: tutto pronto per la terza edizione del WTA 125
Cobolli, Darderi, Passaro: nella scia di Roma il futuro dell’Italia giovane è sempre più brillante
Cobolli, Darderi, Passaro: nella scia di Roma il futuro dell’Italia giovane è sempre più brillante
Al Roland Garros toccherà a un nuovo vincitore Slam. Ma si gioca troppo
Al Roland Garros toccherà a un nuovo vincitore Slam. Ma si gioca troppo
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...