Tiscali.it
SEGUICI

Berrettini: "E' un momento difficile, Miami può ridarmi fiducia"

L'azzurro si prepara per il Miami Open: "Come in tutte le carriere ci sono momenti in cui le cose vanno meno bene, ma ora sto bene"

di SuperTennis - Tiscali Sport   

"Ho avuto dei momenti un po' complicati, ma fanno parte del processo e della vita che ho scelto. Adesso sto bene". Matteo Berrettini si mostra ottimista alla vigilia del ritorno al Miami Open, torneo che ha disputato due volte, l'ultima nel 2019, senza mai vincere nemmeno un match. "Ho piena fiducia nel mio team, stiamo lavorando per stare bene mentalmente, poi fisicamente, poi tutto il resto. So che il livello c'è, come in tutte le carriere ci sono momenti in cui le cose vanno meno bene. Ma sto facendo tutto il possibile per tornare al livello che mi compete" ha detto in un'intervista all'ATP.

"Sono contento di essere a Miami"

"Sono contento di essere qui, l'anno scorso non ho potuto giocare questo torneo. Adoro Miami, qui ho tanti amici" ha aggiunto il romano, che in Florida debutterà al secondo turno contro il colombiano Daniel Elahi Galan (n.89 ATP) o lo statunitense Mackenzie McDonald (n.55). "Quando senti il supporto del pubblico, quando gli amici vengono a vederti giocare è sempre bello - ha spiegato -. Ti dà più energia ed è importante sentirla, assorbirla. E' quello che cercherò di fare".

"Sono tornati i pensieri negativi"

Non si nasconde, comunque, Berrettini. Non può che ammettere che questo sia un momento difficile della sua carriera. "Ho cercato dopo l'Australia di stare qualche settimana fuori dal circuito, per allenarmi. Ad Acapulco è iniziata bene, ho raggiunto i quarti poi ho sentito di nuovo qualcosa al polpaccio" ha spiegato. A quel punto sono tornati i pensieri negativi, anche se in sé l'infortunio non era grave. La prospettiva di doversi fermare di nuovo, di vivere un nuovo stop prima di ripartire, non l'ha aiutato.

"Ora mi sento pronto"

"I continui up and down non ti permettono di avere continuità - ha concluso Berrettini -. Poi ho giocato qualche partita a Phoenix e ora mi sento pronto. Un buon risultato qui mi darebbe fiducia per la stagione sul rosso, una delle più importanti per me".

 

TUTTO SUL MIAMI OPEN

LIVESCORE

ORDINE DI GIOCO

TABELLONE SINGOLARE

TABELLONE DOPPIO

TABELLONE QUALIFICAZIONI

di SuperTennis - Tiscali Sport   
I più recenti
s’Hertogenbosch: giovedì Nardi affronta Korda
s’Hertogenbosch: giovedì Nardi affronta Korda
Stoccarda, giovedì c’è Berrettini-Shapovalov: in palio i quarti
Stoccarda, giovedì c’è Berrettini-Shapovalov: in palio i quarti
Tennis, Taricani (UniCredit): Vicini a comunità dove operiamo anche con lo sport
Tennis, Taricani (UniCredit): Vicini a comunità dove operiamo anche con lo sport
Tennis, Binaghi (Fit): Partnership buddy-Davis Cup importante anche per il tennis italiano
Tennis, Binaghi (Fit): Partnership buddy-Davis Cup importante anche per il tennis italiano
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...