Circuito challenger ATP: cancellati i due appuntamenti a Orlando

Circuito challenger ATP: cancellati i due appuntamenti a Orlando

I due tornei del circuito challenger Atp consecutivi in calendario dal 22 agosto al 6 settembre al National Campus di Orlando non si giocheranno. Lo ha comunicato l’USTA: “Non sarebbe fattibile per ragioni logistiche ed economiche - si legge nella nota della federazione statunitense - replicare gli stessi standard di sicurezza sanitaria attuati per il torneo di Cincinnati, ospitato comunque a Flushing Meadows, e per gli US Open”.

Il circuito dei challenger ripartirà dunque in Europa da Todi e Praga il 17 agosto. Sono sei gli appuntamenti in Italia: oltre a Todi, Trieste (24 agosto), Cordenons (31 agosto) e Parma (7 settembre), Forlì (14 settembre) e Biella (28 settembre). Tutti si giocheranno sulla terra rossa.

Tra i tornei del circuito maggiore Atp è stato già cancellato Washington, che sarebbe dovuto cominciare il 14 agosto. Una cancellazione quest’ultima, così rassicura sempre l’USTA, che non avrà ripercussioni sugli US Open.