Tiscali.it
SEGUICI

Dubai: tre azzurre a caccia degli ottavi

di SuperTennis   
Dubai: tre azzurre a caccia degli ottavi

Sono tre le azzurre impegnate oggi nel secondo turno del “Duty Free Tennis Championships”, secondo WTA 1000 della stagione dotato di un montepremi complessivo di 3.211.715 dollari, che si sta disputando sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. 

La prima a scendere in campo è Jasmine Paolini: la 28enne di Castelnuovo di Garfagnana, n.26 WTA, che ha eliminato in tre set la brasiliana Haddad Maia, n.14 del ranking ed 11 del seeding, vincendo tutti gli ultimi dieci giochi, trova dall’altra parte della rete la canadese Leylah Fernandez, n.33 WTA, reduce dai quarti nel “1000” di Doha.

La 21enne di Montreal ha vinto in due set tutte e tre le sfide precedenti, la più recente in finale di Billie Jean King Cup a Siviglia lo scorso novembre.

In prospettiva la tennista allenata da coach Renzo Furlan potrebbe poi trovare negli ottavi la greca Sakkari (n.11), ottava testa di serie, e nei quarti Rybakina (n.4 WTA), quarta favorita del seeding.

Nella tarda mattinata italiana tocca invece a Lucia Bronzetti: la 25enne di Villa Verucchio, n.60 WTA, ripescata in tabellone come lucky loser e protagonista all’esordio nel main draw della russa Kasatkina, n.13 del ranking ed 11 del seeding, al termine di una maratona terminata quasi a mezzanotte, deve vedersela con un’altra russa Anastasia Potapova, n.35 del ranking.

La 22enne di Saratov si è aggiudicata in tre set entrambi i confronti precedenti con l’azzurra, il più recente al primo turno sul veloce indoor di Linz nel 2023.

In chiusura di programma palcoscenico del Centrale tutto per Elisabetta Cocciaretto: la 23enne di Fermo, n.58 WTA, anche lei lucky loser (come Bronzetti), dopo aver superato in tre set la belga Mertens, n.25 del ranking, sfida la statunitense Coco Gauff, n.3 del ranking e del seeding (“bye” al primo turno), desiderosa di lasciarsi alle spalle il prima possibile la repentina eliminazione nel “1000” di Doha della scorsa settimana.

La 19enne di Atlanta ha vinto in due set lottati l’unico precedente con l’azzurra, disputato al secondo turno del “500” di Guadalajara 2022 sul cemento messicano.


A guidare il seeding è numero uno del mondo, la polacca Iga Swiatek, fresca vincitrice del titolo a Doha, davanti alla bielorussa Aryna Sabalenka (n.2 WTA), al rientro nel tour tre settimane dopo il secondo trionfo consecutivo all’Australian Open. Assente la campionessa in carica, la ceca Barbora Krejcikova (n.12 WTA), nuovamente infortunata.

LIVE SCORE

ORDINE DI GIOCO

TABELLONI

di SuperTennis   

I più recenti

Barcellona: obiettivo main draw per Vavassori e Mager
Barcellona: obiettivo main draw per Vavassori e Mager
Sinner e la regola delle semifinali: come Roger, Nole e Rafa
Sinner e la regola delle semifinali: come Roger, Nole e Rafa
Brancaccio in gara nelle “quali” a Rouen
Brancaccio in gara nelle “quali” a Rouen
A Stoccarda c’è Errani nelle qualificazioni
A Stoccarda c’è Errani nelle qualificazioni

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...