Tiscali.it
SEGUICI

"1000” Indian Wells: in doppio Berrettini-Sinner e Sonego-Fognini

di SuperTennis   
'1000” Indian Wells: in doppio Berrettini-Sinner e Sonego-Fognini

Chiamatele, se volete, prove tecniche di Coppa Davis. La notizia è che al “BNP Paribas Open”, ATP Masters 1000 di Indian Wells che dopo la cancellazione del 2020 si gioca quest’anno in una data insolita, dal 4 al 17 ottobre, Matteo Berrettini e Jannik Sinner faranno coppia in doppio, competizione nella quale saranno in gara insieme anche gli altri due top player azzurri, ovvero Lorenzo Sonego e Fabio Fognini.

Lo si evince dall’entry list ufficiale diramata in queste ore e la chiave di lettura più logica è quella appunto di verificare in un appuntamento di alto livello, con in campo tanti big del circuito e i migliori interpreti della specialità, le possibili alchimie tra i giocatori papabili per rappresentare il Tricolore a fine novembre a Torino. Un "test" che non è stato possibile effettuare, ad esempio, alle Olimpiadi di Tokyo per via dell'infortunio muscolare rimediato dal giocatore romano a Wimbledon, con conseguente forfait, e pure della precedente rinuncia ai Giochi del 19enne altoatesino.

Viene normale pensare che capitan Filippo Volandri per il suo esordio sulla panchina azzurra non intenda lasciare nulla di intentato, considerando che al momento l’Italtennis al maschile può contare su tre top 25 e quattro giocatori nei primi 35 (Fognini è numero 32 del ranking), a cui si aggiunge un Lorenzo Musetti 57° e altri quattro tennisti nella Top 100 (nove gli azzurri al momento nell’elite del circuito mondiale).

In doppio in California sarà presente anche Simone Bolelli - ormai dedito a tempo pieno solo a questa specialità - con l'argentino Maximo Gonzalez.


Per quanto riguarda il singolare, sui campi nel deserto californiano, dove si tornerà a giocare dopo due anni e mezzo a causa della pandemia di Covid-19, sono sette i giocatori italiani che figurano nella lista degli iscritti per il main draw, che vede al momento in testa Novak Djokovic, seguito da Daniil Medvedev, campione degli US Open, Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev.

A guidare la pattuglia tricolore Matteo Berrettini, con l’obiettivo di ipotecare il posto alle Nitto ATP Finals, poi occhi puntati su Jannik Sinner, ancora in corsa per l’evento torinese, quindi Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti, Gianluca Mager e Marco Cecchinato, con gli ultimi due ad entrare in tabellone grazie ai numerosi forfait.

Passando al femminile – il torneo è combined - l’unica italiana che verrà sorteggiata nel tabellone principale del WTA 1000 senza passare dalle qualificazioni è Camila Giorgi, trionfatrice del penultimo WTA 1000 giocato nel Tour, a Montreal.

di SuperTennis   

I più recenti

Barcellona: la vendetta di Ruud, Tsitsipas ko
Barcellona: la vendetta di Ruud, Tsitsipas ko
Berrettini punta al Foro: voci di forfait a Madrid
Berrettini punta al Foro: voci di forfait a Madrid
Struff, primo titolo ATP da record a Monaco
Struff, primo titolo ATP da record a Monaco
Tennis: Torneo Monaco. Struff profeta in patria, Fritz ko in finale
Tennis: Torneo Monaco. Struff profeta in patria, Fritz ko in finale

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...