IBI20: Shapovalov, esordio da Playstation

IBI20: Shapovalov, esordio da Playstation

Denis Shapovalov approda per la terza volta in carriera al secondo turno degli Internazionali BNL d’Italia. Il tennista canadese, reduce dai quarti di finale raggiunti agli US Open (suo miglior risultato a livello Slam), si è imposto sull’argentino Guido Pella con il punteggio di 6-2 6-3  in un’ora e ventisei minuti  di gioco.

Un errore di dritto da parte dell’argentino consente alla testa di serie numero 12 di salire avanti di un break nel terzo gioco. Con l’incedere del match il gap tecnico-tattico tra i protagonisti si fa sempre più marcato e nonostante diversi errori Shapovalov mantiene la testa, annulla una palla break nell’ottavo gioco e chiude 6-2 il primo parziale senza troppi patemi d’animo.

Nel secondo set la musica non cambia. Troppo più incisivo il classe 1999, abile a disegnare il campo con il dritto per poi scagliare fulminanti rovesci vincenti lungo linea. Questa volta è il quinto gioco ad essere fatidico a Pella, apparso ancora fuori condizione al rientro da un fastidioso problema alle ossa metatarsali.

“Sono contento di aver vinto oggi – le parole di Shapovalov al termine del match – non era affatto semplice dopo tre intense settimane passate a giocare sul veloce. L’obiettivo è disputare più partite possibile prima del Roland Garros al fine di trovare sempre maggior confidenza con questa superficie”. Al secondo turno il nativo di Tel Aviv se la vedrà con il qualificato spagnolo Pedro Martinez.