Le vacanze dei campioni raccontate sui social... dai campioni

Le vacanze dei campioni raccontate sui social... dai campioni

Archiviati gli ultimi appuntamenti della stagione è tempo di vacanze, per ricaricare le batterie e prepararsi nel migliore dei modi in vista della off-season.

Nell’era dei nativi digitali e dell’evoluzione comunicativa sono direttamente loro, le grandi star del circuito, a raccontarci dove, come e con chi hanno scelto di rilassarsi.

A noi non resta che restare comodi e consultare i social network.

GUARDA LA GALLERY DELLE VACANZE DEI CAMPIONI

“Il mio viaggio in questo fantastico lato del pianeta, l’Islanda, è giunto al termine, ma lo vedo più come un inizio, un punto di partenza. Mi sento fortunato a vivere una vita così. È stato qualcosa di più che fotografare paesaggi meravigliosi, scenari mozzafiato e persone gentili. Mi sono sentito realizzato. Questa “Odissea Islandese” è stata straordinaria. Un corpo freddo porta un cuore caldo, questo mi ha insegnato una simile esperienza. A proposito, ora mi sento come un vichingo”.

Non il solito post su Instagram, ma tanto di più. Alzato il cielo il trofeo delle ATP Finals, Stefanos Tsitsipas è volato in Islanda. Il campione greco, protagonista in campo e fuori con i suoi piacevoli vlog, ha visitato il ghiacciaio di Jökulsárlón, fatto il bagno nell’incantevole Blue Lagoon ed è salito a bordo del relitto DC-3, atterrato miracolosamente indenne nella zona sud occidentale dell’isola nel 1973. 

Un amore, quello per la terra dei geyser, sbocciato anche nel cuore della belga Elise Mertens. “Non la classica vacanza al mare, ma qualcosa di attivo e ricco di scoperte”, ha scritto la vincitrice del torneo di Doha sul suo profilo. “Scalate ripide e percorsi impervi, sveglia presto e tanti chilometri da fare per vedere la natura offrire il suo spettacolo migliore”.


Maldive meta preferita
Da una parte all’altra del mondo, senza un attimo di tregua. Palme, sole accecante e acqua cristallina fanno da sfondo agli scatti di coloro che per rigenerarsi hanno optato per i tropici.

Karen Kahachanov, ad esempio, che prima di raggiungere Madrid per scendere in campo nelle Finals di Coppa Davis, ha trascorso alcuni giorni nel Paradiso delle Maldive. Foto originali o con qualche ritocco di troppo? Novak Djokovic il dubbio se l’è posto e glielo ho scritto… "Sicuro che non hai ritoccato i muscoli con Photoshop".

Maldive anche per Daniil Medvedev, pronto a tuffarsi “a bomba” nel 2020, e per Fernando Verdasco in compagnia della moglie Ana e del piccolo Miguel.

In campo femminile, vacanza balneare per la ex numero 1 del mondo Naomi Osaka. “Il cielo sopra di me, la sabbia sotto ai piedi, la pace dentro”.

Nessuna didascalia avrebbe potuto accompagnare meglio la foto che ritrae la giocatrice giapponese a Turks e Caicos, arcipelago di 40 isole coralline nell’Atlantico a Sud-Est delle Bahamas.

Appena il tempo di tornare in Europa per scoprire che Petra Kvitova e Belinda Bencic hanno scelto l’aria fresca che si respira sugli oltre 2000 metri degli Alti Tatra, catena montuosa composta da 25 cime al confine tra Slovacchia e Polonia.

“Dopo aver volato tutto l'anno non avevo voglia di salire su un altro aereo, quindi essere circondata dalla natura negli Alti Tatra è il mio nuovo modo preferito di iniziare la off-season”, le parole della due volte campionessa di Wimbledon.

E i più giovani? Quali le mete ambite dalle migliori promesse del tennis mondiale?

Dopo oltre 250 posizioni scalate dall’inizio dell’anno e la conquista di ben quattro titoli a livello Challenger, il finlandese Emil Ruusuvuori non ha resistito al fascino della vacanza ‘on the road’ lungo le strade della California: da Los Angeles a San Diego in compagnia, fra i tanti, anche del collega Patrik Niklas-Salminen (ex top 20 a livello juniores).


Vacanze romantiche

C’è spazio, infine, anche per una dedica d’amore. “Due menti, una destinazione. È stato un viaggio davvero speciale, grazie per averlo condiviso con me. Ti amo”, il pensiero dello spagnolo Alejandro Davidovich Fokina per la sua Michelle dopo la settimana trascorsa insieme sulle spiagge della Repubblica Dominicana.