Tiscali.it
SEGUICI

Next Gen Atp Finals: Shelbayh incanta, seconda vittoria per Medjedovic

di SuperTennis   
Next Gen Atp Finals: Shelbayh incanta, seconda vittoria per Medjedovic

Nel Gruppo Rosso la wild card giordana Abdullah Shelbay ha battuto nel primo match della sessione serale l'americano Alex Michelsen col punteggio di 4-2 1-4 4-0 4-0. Per Shelbayh quella contro Michelsen è stata la quarta vittoria in carriera contro un top100, ma soprattutto è stata la dimostrazione del potenziale a sua disposizione e del talento che a suo tempo seppe stupire Rafa Nadal. 

Mancino, poco ortodosso nelle linee di gioco quanto nelle iniziative, leggere il tennis del giordano è operazione assai complicata specialmente se ispirato come apparso nella sua seconda uscita alle Nex Gen Atp Finals.  "Avere la chance di giocare qui - ha dichiarato a fine match - è quanto di meglio potevo chiedere a questo finale di stagione. Ho apprezzato molto il sostegno ricevuto dal pubblico sia nel corso del torneo che durante tutta la mia stagione".

Sette ace, ventisei vincenti, un solo break concesso al suo rivale che contrariamente a quanto accaduto nel suo primo match contro Medjedovic non è riuscito stavolta a ribaltare l'inerzia di una partita che il giordano ha invece continuato ad alimentare negli ultimi due parziali di gioco. Per la gioia del pubblico locale, e la curiosità con cui ora proseguirà un torneo che per lui ha già la vista sul futuro.


Nel match che ha chiuso la giornata il serbo Hamad Medjedovic ha messo a referto la sua seconda vittoria consecutiva battendo in quattro set il francese Luca Van Assche. 4-2 2-4 4-3(7) 4-1 il punteggio finale in favore del n.110 del mondo che a differenza di quanto accaduto nel suo match d'esordio contro Michelsen è riuscito a mantenere un alto livello di gioco per tutta la durata dell'incontro salendo di rendimento in un ultimo parziale impreziosito da ben quattro ace (13 complessivi).

Medjedovic ha confermato di gradire format e atmosfera del torneo. E quando ritrovatosi in svantaggio 1-5 nel tie-break del terzo set è riuscito a recuperare annullando tre set point per poi salvare altre tre palle break nel corso del quarto parziale, chiuso grazie a due servizi vincenti. "Quel tie-break ha cambiato molte cose nel corso di questa partita - ha dichiarato Medjedovic a fine partita - aveva tre set point, ma io sono rimasto concentrato sui punti importanti, colpendo forte e sono felice di averlo vinto".

Le due vittorie non garantiscono tuttavia al serbo la qualificazione, atteso ora da un match contro Shelbayh in cui anche il giordano cercherà di sfruttare le sue chance di approdare alle semifinali. "Anche il rovescio credo che oggi abbia funzionato bene - ha aggiunto ancora Medjedovic - mi sentivo a mio agio su quella diagonale ma l'impressione che ho avuto è che sia riuscito a far bene da ambo i lati".



LIVE SCORE

ORDINE DI GIOCO

GIRONI E CLASSIFICHE

SCHEDE E SORTEGGIO

NEXT GEN ATP FINALS, TUTTI I VIDEO

di SuperTennis   

I più recenti

Darderi, prima vittoria in un 1000 a Madrid: dominato Monfils
Darderi, prima vittoria in un 1000 a Madrid: dominato Monfils
Tennis: Torneo Madrid. Darderi al 2° turno, Monfils ko in due set
Tennis: Torneo Madrid. Darderi al 2° turno, Monfils ko in due set
Madrid, Nadal: Se non vado a Parigi non è la fine del mondo
Madrid, Nadal: Se non vado a Parigi non è la fine del mondo
Tennis: Torneo Madrid. Trevisan fuori all'esordio
Tennis: Torneo Madrid. Trevisan fuori all'esordio

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...