Pappacena e Sussarello storiche: primi ottavi tutti azzurri nel World Padel Tour

Pappacena e Sussarello storiche: primi ottavi tutti azzurri nel World Padel Tour

Buona la terza, per Chiara Pappacena e Giulia Sussarello. Anzi storica. Alla loro terza qualificazione per il tabellone principale di una tappa del World Padel Tour, quella di Las Rozas de Madrid, sono riuscite a qualificarsi per gli ottavi di finale. Una prima assoluta per una coppia italiana.

Per tagliare questo traguardo senza precedenti sono passate ancora una volta da quelle che si chiamano “pre-previa”, cioè le pre-qualificazioni. E al primo turno del successivo tabellone, quello di qualificazione, hanno battuto (6-3 6-3) la coppia formata da Julieta Bidahorria, n.82, e Catalina Tenorio, n.21 del mondo.

Non si sono fermate lì e sono approdate al main draw dove oggi hanno battuto, sempre in 2 set (6-2 7-5) la coppia formata da Monica Gomez Rivas e Claudia Jensen Sirvent. Ora le attende una sfida durissima, in palio un posto nei quarti di finale, contro le teste di serie n. 6 le fortissime spagnole Patty Llaguno ed Eli Amatriain (n.10 del mondo).

Pappacena e Sussarello, ex tenniste, rispettivamente 26 e 28 anni, attualmente n. 72 e 76 del ranking mondiale, stanno tracciando la via alla crescita del padel italiano a livello internazionale.

Le campionesse d’Italia, titolo conquistato a fine agosto agli Assoluti di Riccione, nell’aprile del 2019 furono la prima coppia tutta italiana a qualificarsi per il main draw di un torneo del World Padel Tour, l’Estrella Damm Alicante Open 2019.