Tiscali.it
SEGUICI

Pegula, vittoria col brivido a Berlino. Putintseva sorride a Birmingham

di SuperTennis   
Pegula, vittoria col brivido a Berlino. Putintseva sorride a Birmingham

Una vittoria col brivido, non uno solo ma cinque. Tanti quanti i match-point che Jessica Pegula ha dovuto annullare ad Anna Kalinskaya per poter trionfare nell'"Econtrans Ladies Open" (WTA 500 - montepremi 802.237 euro) andato in scena sull'erba di Berlino. In finale la statunitense, n.5 del ranking e 4 del seeding, si è imposta per 67(0) 64 76(3), dopo una battaglia di oltre due ore e mezza, sulla russa, n.24 WTA, "girl-friend di Jannik Sinner (trionfatore ad Halle), facendo sfumare la terza "doppietta tra fidanzati" di questo 2024 dopo le due firmate dalla coppia De Minaur/Boutler.

Per la 30ennne di Buffalo è il quinto trofeo WTA in carriera, il primo sui prati. "Sapevo di poter giocare bene su questa superficie e il fatto di essermi concessa un paio di settimane in più sull'erba ha dato i suoi frutti - ha detto Pegula -. Ho giocato un ottimo tennis e so di aver battuto delle ottime giocatrici, soprattutto sull'erba. Riuscire a conquistare una vittoria del genere è fantastico". L'americana aveva vinto il suo ultimo titolo a Seoul lo scorso anno: Berlino era solo il secondo torneo che disputava dal rientro per il problema alla costola che le aveva fatto saltare la stagione europea sul "rosso".


Five championship points saved ?????????????????????????

Five Hologic WTA Tour titles won ??????????@JPegula is the 2024 #ecotransLadiesOpen champ in Berlin! pic.twitter.com/jdNhkvmfH8

— wta (@WTA) June 23, 2024

La domenica di Pegula era iniziata con la prosecuzione vittoriosa della semifinale contro Coco Gauff: ha avuto bisogni di giocare solo cinque punti e di vincerne quattro per imporsi 75 76(2). Il primo successo stagionale su una top ten ha permesso a Jessica la prima finale dell'anno, la prima su erba della carriera. 

Pegula aveva vinto il suo unico precedente contro Kalinskaya in tre set al Citi Open 2019. Nel secondo incontro tra le due, Kaliskaya è andata rapidamente sotto 3-0 nel set d'apertura prima di chiedere un "MTO" ed uscire dal campo.  

Alla ripresa del gioco la russa è tornata in partita: Pegula ha servito per il set sul 5-3, ma le risposte micidiali di Kalinskaya hanno continuato a disturbare l'americana, che ha subito il break. La frustrazione di Jessica si è riversata nel tie-break, quando la russa ha messo a segno sette punti perfetti per completare la sua rimonta.

Dopo aver pareggiato il conto nel secondo set, nella frazine decisiva Pegula ha rimontato da 4-1 a 4-4, ha avuto quattro palle-break per andare a servire per il match avanti 5-4. Kalinskaya però ha sfoderato una serie di dritti e sul 5-4 è salita lei. L'americana ha salvato quattro match-point prima si agganciare la rivale sul 5-5 ed un altro prima di trascinare la sfida al tie-break. Qui a fare la differenza un lob perfetto e la grinta della statunitense, che ha vinto tutti gli ultimi cinque punti chiudendo per 7 a 3.


"Non mi sono mai sentita così in fiducia sui campi in erba in vista di Wimbledon - ha detto ancora Pegula -. Speriamo che questo dia i suoi frutti. Riuscire a resistere a un paio di partite e a disputare un paio di match lunghi, soprattutto per preparare il fisico, e affrontare anche molti ritardi dovuti alla pioggia sono cose sempre possibili a Wimbledon, quindi è stata una buona preparazione anche dal punto di vista mentale".

TABELLONI BERLINO

TABELLONI BIRMINGHAM

PRIMA VOLTA SUI PRATI ANCHE PER PUTINTSEVA


Dialed in ??@PutintsevaYulia closes out a fantastic week with a victory, 6-1, 7-6(8). Picking up her first ever title on grass!#RothesayClassic pic.twitter.com/HU4ymV9FJC

— wta (@WTA) June 23, 2024

di SuperTennis   
I più recenti
Wimbledon, Musetti vince il punto del torneo - VIDEO
Wimbledon, Musetti vince il punto del torneo - VIDEO
Lorenzo Musetti e Novak Djokovic (montaggio da foto Ansa)
Lorenzo Musetti e Novak Djokovic (montaggio da foto Ansa)
Djokovic: Wimbledon resta il torneo dei sogni, voglio il trofeo
Djokovic: Wimbledon resta il torneo dei sogni, voglio il trofeo
Tennis, Musetti ko a Wimbledon. Sarà finale Djokovic-Alcaraz
Tennis, Musetti ko a Wimbledon. Sarà finale Djokovic-Alcaraz
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...