Tiscali.it
SEGUICI

Sinner batte a fatica Struff e va in semifinale ad Halle. Nel doppio, Bolelli-Vavassori in finale

L'Altoatesino batte il tedesco per 6-2, 6-7, 7-6, prossimo incontro con uno tra Zhang ed Eubanks. Bella prestazione della coppia azzurra. Cocciaretto conquista la sua prima semifinale sull'erba a Birmingham

TiscaliNews   
Jannik Sinner
Jannik Sinner

Quattro semifinale in altrettanti tornei sull'erba: in vista di Wimbledon l'Italia del tennis si scopre una potenza tennistica anche su quei campi dove tradizionalmente non ha mai brillato. La pattuglia azzurra è guidata ovviamente da Jannik Sinner. Ad Halle, dopo le spettacolari ma non del tutto convincenti vittorie ai turni precedenti, l'altoatesino ha battuto non senza difficoltà il tedesco Jann Lennard-Struff per 6-2, 6-7, 7-6 in 2 ore e 30 minuti di gioco. Una partita complicatissima per l'altoatesino: il tedesco ha annullato 16 delle 18 palle break concesse, trovando un'ottima reazione dopo aver perso il primo set.

Domani, in semifinale, Sinner affronterà uno tra Zhang ed Eubanks.

Nello stesso torneo tedesco, ma nel doppio, fanno molto bene Simone Bolelli e Andrea Vavassori. La coppia azzurra si è qualificata per la finale, battendo in semifinale i beniamini di casa Yannick Hanfmann e Dominik Koepfer. Il doppio italiano, numero uno del seeding, si è imposto per 6-3, 7-6 in poco meno di un'ora e mezza di gioco. Si tratta della quarta finale stagionale, la seconda consecutiva ad Halle, che lascia ben sperare anche in vista del torneo olimpico.

Sembra rinato sull'erba Lorenzo Musetti. Il carrarese, dopo una stagione iniziata male, ha ritrovato il suo tennis migliore. Dopo la semifinale all'Atp di Stoccarda, persa poi contro l'amico Matteo Berettini, ha raggiunto anche quella del prestigioso Queen's. L'italiano ha superato ai quarti Billy Harris, numero 162 del mondo, con il punteggio di 6-3 7-5.
"Vengo da un anno difficile con tanti bassi e pochi alti, con tanti cambiamenti. Le ultime due settimane, però, sono state molto positive. Nello sport come nella vita devi soffrire e provarci sempre, ed è questo che rende speciali queste settimane", ha detto Musetti dopo l'incontro. Ora sfiderà l'australiano Jordan Thompson, che ha eliminato lo statunitense Taylor Fritz.

A pochi chilometri di distanza, sui prati verdi di Birmingham, Elisabetta Cocciaretto ha conquistato la sua prima semifinale sull'erba. La tennista azzurra, n. 44 del mondo, ha battuto in rimonta in tre set la russa Diana Shnaider con il punteggio di 5-7 6-4 6.2. La marchigiana in semifinale affronterà la vincente della sfida tra la kazaka Yulia Putintseva e l'americana Caroline Dolehide. Dai polverosi e assolati campi in terra battuta, dove comunemente i giocatori italiani si formano, all'erba dei campi inglesi gli azzurri sembrano vivere un momento d'oro.

TiscaliNews   
I più recenti
Boxe, russo Gadzhimagomedov campione mondiale Wba pesi bridger
Boxe, russo Gadzhimagomedov campione mondiale Wba pesi bridger
Lorenzo Musetti e Novak Djokovic (montaggio da foto Ansa)
Lorenzo Musetti e Novak Djokovic (montaggio da foto Ansa)
Padel, a Bari nel fine settimana la fase finale dell'Open Fitp
Padel, a Bari nel fine settimana la fase finale dell'Open Fitp
Polo, ritorna in Costa Smeralda l'Italia Challenge
Polo, ritorna in Costa Smeralda l'Italia Challenge
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...