Tiscali.it
SEGUICI

Wimbledon, il serbo Djokovic batte Rune e poi attacca il pubblico che ha fatto il tifo per il rivale: il video del litigio

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Novak Djokovic travolge Holger Rune negli ottavi di finale di Wimbledon 2024 e poi riserva anche una stoccata al pubblico, “colpevole” di aver tifato per il danese. Il serbo, numero 2 del mondo, batte la testa di serie numero 15 per 6-3, 6-4, 6-2 e nei quarti affronterà l'australiano Alex De Minaur. Djokovic vince ma non digerisce l'atteggiamento di una parte degli spettatori, schierati con il rivale del serbo. I cori “Ruuuuune” rimangono impressi nella mente di Nole, che alla fine della serata si toglie il sassolino dalla scarpa.

"A tutti i tifosi che hanno mostrato rispetto, grazie mille dal profondo del cuore. E a quelli che hanno scelto di mancare di rispetto ad un giocatore, in questo caso a me, buoooooonaaaaanotteeeeeeee", dice Djokovic in una surreale intervista post-match. "Mi hanno mancato di rispetto e non lo accetto. So che c'erano i cori per Rune, ma era una scusa per i 'buuuu' a me. Sono nel circuito da oltre 20 anni, conosco i trucchetti e so come funziona. Rispetto le persone che vengono qui, pagano il biglietto e amano il tennis, apprezzando l'impegno dei giocatori". Dagli spalti piovono fischi: "Ho giocato in ambienti più ostili di questo, non mi fate nessun effetto...".

TiscaliNews   
I più recenti
Tennis: Torneo Bastad. Trevisan vola in finale
Tennis: Torneo Bastad. Trevisan vola in finale
Wimbledon, finale Paolini-Krejcikova: LIVE dalle 15 segui gli aggiornamenti
Wimbledon, finale Paolini-Krejcikova: LIVE dalle 15 segui gli aggiornamenti
Wimbledon LIVE, Musetti-Djokovic: gli aggiornamenti sulla semifinale in diretta
Wimbledon LIVE, Musetti-Djokovic: gli aggiornamenti sulla semifinale in diretta
Wimbledon: un anno dopo sarà ancora Alcaraz vs Medvedev
Wimbledon: un anno dopo sarà ancora Alcaraz vs Medvedev
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...