Tiscali.it
SEGUICI

Solidarietà tra trentine

di Sportal.it   
Solidarietà tra trentine


La Dolomiti Energia Basket Trentino ha dato a LegaBasket la propria disponibilità ad anticipare a sabato 9 maggio la gara valida per l'ultima giornata di campionato contro la Granarolo Bologna, fissata per domenica alle 17.30 al PalaTrento. Obiettivo del club bianconero è tentare di dare il proprio contributo attivo nell'individuazione di una soluzione operativa che vada incontro alle problematiche e alle esigenze di un'altra realtà di punta del movimento sportivo provinciale come Trentino Volley, impegnata in un momento importante e delicato della sua stagione come la disputa di una serie scudetto.

 

La scorsa estate, una volta pubblicato il calendario dei match di regular season di serie A Beko per la stagione agonistica 2014/2015, Aquila Basket ha provveduto alla prenotazione del PalaTrento per le partite previste da LegaBasket, ultima delle quali la gara di 30esimo turno fissata per domenica 10 maggio al PalaTrento tra Dolomiti Energia Trentino e Granarolo Bologna. Preso atto del fatto che, secondo il calendario di LegaVolley, gara 3 della finale scudetto del massimo campionato di nazionale di pallavolo è stata programmata domenica allo stesso orario e che lo spostamento della stessa, per esigenze televisive, arrecherebbe notevole danno a Lega Volley e soprattutto a Trentino Volley, che si è guadagnata sul campo il diritto di poter disputare in casa detto match, Aquila Basket ha deciso di valutare tutte le possibili opzioni per poter andare incontro alla società del presidente Diego Mosna, che altrimenti si vedrebbe costretta a prendere in considerazione l'ipotesi di dover disputare un incontro così importante lontano dal campo amico.

 

Per questo, pur consapevole del fatto che il regolamento di Lega prevede la disputa in contemporanea di tutte le gare delle ultime due giornate di regular season, la società bianconera ha deciso di comunicare comunque a LegaBasket la propria disponibilità ad anticipare al sabato sera alle 20.30 la disputa della sfida con la Granarolo Bologna. "Certi che i tifosi della Dolomiti Energia Trentino comprenderanno le motivazioni che ci spingono ad arrecare loro un potenziale disagio, e derogando in via eccezionale al regolamento di Lega senza però arrecare danno alcuno a qualsivoglia club non sia coinvolto nella disputa del match in oggetto – spiega Salvatore Trainotti, general manager di Dolomiti Energia Trentino – potremmo trovare soluzione a questa vicenda dando una grossa mano a Trentino Volley e alla Lega Pallavolo in un momento fondamentale della stagione. Qualora la Virtus Bologna dovesse acconsentire alla proposta, infatti, non verrebbe in alcun modo messa in discussione la regolarità del campionato, e si potrebbe così risolvere nel modo migliore la questione. Sfruttando nel contempo la circostanza verificatasi per lanciare un segnale importante al nostro movimento, che avrebbe così l'occasione di fare un primo passo per dimostrarsi capace di superare certe dinamiche legate ad una corretta e leale interpretazione dell'evento sportivo, che hanno motivato l'imposizione della regola sulla disputa in contemporanea di tutte le gare degli ultimi turni anche in uno sport come il basket. Regola che in una moderna interpretazione degli eventi sportivi professionistici non è necessariamente al passo con i tempi".

di Sportal.it   

I più recenti

Nba: Jokic affonda Minnesota, riscatto Phoenix, vince Milwaukee
Nba: Jokic affonda Minnesota, riscatto Phoenix, vince Milwaukee
Fa canestro da 90 metri stando sospeso su un filo: la performance diventa virale
Fa canestro da 90 metri stando sospeso su un filo: la performance diventa virale
Basket: Virtus Bologna smentisce di essere sul mercato
Basket: Virtus Bologna smentisce di essere sul mercato
Nba: Successi preziosi per Minnesota e OKC, crisi Milwaukee
Nba: Successi preziosi per Minnesota e OKC, crisi Milwaukee

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...