Tiscali.it
SEGUICI

Volley: Finale scudetto Superlega, Monza sfida domani Perugia in gara-2

di Italpress   
Volley: Finale scudetto Superlega, Monza sfida domani Perugia in gara-2

I brianzoli determinati a sfruttare il calore del pubblico amico per pareggiare la serie MONZA (ITALPRESS) - Pomeriggio tutto da vivere per la Mint Vero Volley Monza, che domani, domenica, alle ore 15.15 (diretta Rai Sport + HD), è pronta a scendere in campo davanti al pubblico di casa dell'Opiquad Arena contro la Sir Susa Vim Perugia per gara-2 della finale scudetto di SuperLega 2023-2024. Si gioca al meglio delle cinque partite e Monza, dopo la coraggiosa performance espressa giovedì sera in gara-1, persa al termine di un match più equilibrato di quanto il risultato non racconti, punta a pareggiare la serie per giocarsi sicuramente un altro match (gara-4) di fronte ai propri sostenitori. Se qualcuno auspicava ad uno spettacolo da applausi nell'atto più importante della stagione, nel primo confronto della serie che mette in palio il tricolore, è stato accontentato.

Beretta e compagni hanno espresso una pallavolo decisa e determinata: un mix di grinta e qualità che gli ha permesso anche di vincere il terzo set (gestito con autorità fino alla metà e poi chiuso positivamente nonostante la rimonta subita dai block devils). Ai brianzoli è mancato però il guizzo decisivo, soprattutto nel quarto set, dove Perugia ha fatto valere esperienza e maggiore freschezza (gli umbri, rispetto ai monzesi, hanno giocato tre gare in meno tra Quarti di Finale e Semifinale), con i devastanti turni in battuta di Leon e Plotnytskyi. Servizio, muro-difesa e tanta determinazione: ecco le qualità, oltre a grinta e coraggio, indispensabili per pareggiare la serie, perché Perugia è anche l'unica squadra italiana che in questa stagione i monzesi non sono mai riuscite a battere. Sono infatti quattro i precedenti giocati, oltre all'ultima partita: uno in finale di Coppa Italia giocato all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno e due in campionato, con la costante del sorriso umbro. La formazione di Angelo Lorenzetti, tecnico detentore dello scudetto vinto lo scorso anno a Trento, è approdata ai play-off da seconda forza del torneo per poi eliminare Verona nei quarti in tre sole gare e impiegarne una in più per avere la meglio di Milano in semifinale, dando comunque sempre la sensazione di avere il polso della situazione. Sarà il 34esimo confronto tra le due formazioni, con 26 vittorie a favore degli umbri e sette per i brianzoli. Tre gli ex in campo: lo schiacciatore Oleh Plotnytskyi, visto con la maglia del Consorzio per due stagioni tra il 2017 e il 2019; Perugia, invece, rivedrà i centrali Beretta e Galassi, che hanno giocato con gli umbri rispettivamente nel 2014/15 e nel 2018/19. - Foto Ipa Agency - (ITALPRESS). mc/com 20-Apr-24 11:09 .

di Italpress   
I più recenti
Volley: Nations League. Italia batte Brasile al tie-break
Volley: Nations League. Italia batte Brasile al tie-break
Volley: Nations League. Bis azzurro, Italia batte Iran 3-0
Volley: Nations League. Bis azzurro, Italia batte Iran 3-0
Volley: Cisterna. È Domenico Pace il nuovo libero
Volley: Cisterna. È Domenico Pace il nuovo libero
Volley: Milano. Ingaggiato figlio d'arte Davide Gardini
Volley: Milano. Ingaggiato figlio d'arte Davide Gardini
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...