Tiscali.it
SEGUICI

"E' l'ultima battaglia": Bonucci dice addio al calcio giocato. L'ex Juve si ritira a 37 anni

L'ex difensore bianconero ha disputato l'ultima gara della sua carriera in Turchia con il Fenerbahce. Ora l'inizio della carriera da allenatore

di Tiscali Sport - (video Onefootball Publishers.com)   

Leonardo Bonucci si ritira dal calcio giocato. Sognava di chiudere la sua carriera con la Juve (aveva un contratto da 6,5 milioni di euro in scadenza il 30 giugno 2024), ma le strade si erano divise con non pochi veleni e un contenzioso che era durato per mesi e concluso con la rinuncia al ricorso arbitrale da parte del giocatore. L'ultima squadra dell'ex difensore bianconero e della Nazionale italiana sarà quindi il Fenerbahce dove è approdato dopo la sfortunata parentesi con l'Union Berlino. Ora Bonucci intraprenderà la carriera di allenatore.

L'ultima battaglia

Proprio quando giocava con i tedeschi aveva annunciato l'intenzione di smettere. "È stato un piacere per me far parte di questa meravigliosa famiglia. Ho cercato di mostrare il mio meglio dentro e fuori dal campo, ma soprattutto combatteremo la nostra ultima battaglia. Voglio finire la mia carriera con una coppa, abbiamo la possibilità di diventare campioni. Vi ringrazio tutti", aveva scritto sui social. Ha chiuso la sua carriera con il Fenerbahce vincendo contro l'Istanbulspor per 6-0, ma senza conquistare il titolo. L'allenatore Ismail Kartal e i suoi compagni gli hanno consegnato una maglia del "Fener" autografata da tutta la squadra.

Oltre 500 presenze con la maglia della Juve

Il nome di Bonucci è legato indissolubilmente a quello della Juve. Era sbarcato a Torino nel 2010 dal Bari ed era tornato nel 2018 dopo una sfortunata stagione al Milan. Alla Juve Bonucci ha collezionato 502 presenze (sesto assoluto) conquistando 8 scudetti, 4 Coppe Italia, 5 Supercoppe Italiane oltre a disputare due finali di Champions League. Con Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli ha formato la celebre "BBC", una linea difensiva davanti a Gigi Buffon che è stata un'arma vincente per la Juve. Ad agosto del 2023 aveva accettato le offerte dell'Union Berlino per poi passare al Fenerbahçe (dopo aver rescisso il suo contratto con i tedeschi).

 

di Tiscali Sport - (video Onefootball Publishers.com)   
I più recenti
Morata, risultato poteva essere diverso ma Donnarumma è grande
Morata, risultato poteva essere diverso ma Donnarumma è grande
Euro2024, Spalletti: Loro troppo più forti, vinto meritatamente
Euro2024, Spalletti: Loro troppo più forti, vinto meritatamente
Calcio: Sottil nuovo allenatore della Salernitana
Calcio: Sottil nuovo allenatore della Salernitana
Da Gdf stop a piattaforme pirata Europei, De Siervo soddisfatto
Da Gdf stop a piattaforme pirata Europei, De Siervo soddisfatto
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...