[L’analisi] Tutto il grande calcio in tv nell’era delle esclusive Sky e DAZN. Guida e costi per vedere tutta la Serie A e le italiane in Europa

Da un confronto dei costi rispetto allo scorso anno emerge una sorpresa: chi vuole guardare il grande calcio spenderà meno

[L’analisi] Tutto il grande calcio in tv nell’era delle esclusive Sky e DAZN. Guida e costi per vedere tutta la Serie A e le italiane in Europa
TiscaliNews

La nuova stagione di Serie A è alle porte e le novità non mancano, a partire dall’arrivo in Italia di DAZN, il servizio OTT di Perform che trasmette in streaming, e dalla rinnovata offerta di Sky, con i nuovi palinsesti sportivi presentati negli scorsi giorni a Milano.

La pay TV – che da quest’anno non sarà più visibile solo con la parabola, ma anche tramite digitale terrestre e la fibra di casa – per ogni giornata di Serie A trasmetterà 7 partite in esclusiva mentre le altre 3 saranno visibili su DAZN. Su Sky si vedranno anche le 7 squadre italiane impegnate in Champions League e in Europa League (Juventus, Napoli, Roma, Inter, Milan, Lazio e Atalanta), oltre ai migliori campionati internazionali. La Serie B invece sarà tutta su DAZN. 

Nel dettaglio, su Sky si potranno vedere due partite di sabato (alle 15 e alle 18), quattro di domenica (due alle 15, una alle 18, una alle 20.30) e il Monday Night (lunedì alle 20.30). A DAZN il match del sabato sera (alle 20.30), il Sunday Lunch (domenica alle 12.30) e una partita della domenica pomeriggio alle 15. Tutte finestre in esclusiva che nascono dalla scelta della Lega Serie A di fare come nel resto d’Europa e vendere i diritti per prodotto e non per piattaforma. 

Malgrado la necessità di fare due abbonamenti, questa nuova modalità, un po’ a sorpresa, porterà a un risparmio rispetto allo scorso anno per chi vuole vedere tutta la Serie A, la Serie B e le coppe europee. 

Chi vuole tutto il calcio che conta spenderà meno: da listino un risparmio di 23€ al mese

Nella stagione 2017/2018, infatti, per vedere tutto il grande calcio, cioè tutte le partite di Serie A e Serie B, la Champions e l’Europa League, occorrevano due abbonamenti: uno da 53,90 euro al mese a Sky e uno da 36 euro al mese a Mediaset, per un totale di 89,90 euro al mese. Nella nuova stagione 2018/2019, invece, per seguire tutto il campionato di Serie A, la Serie B e le imprese europee di Juventus, Napoli, Roma, Inter, Lazio, Milan e Atalanta, la spesa sarà di 66,39 euro al mese (58,40 euro al mese a Sky con pacchetti base, hd, calcio e sport; 7,99 euro al mese a DAZN per abbonati Sky). Di fatto un risparmio di 23,50 euro al mese, circa 280 euro all’anno.

Per i suoi clienti Sky ha infatti previsto dei ticket che consentono di accedere alla app di DAZN con uno sconto del 20% sul prezzo di listino di 9,99 euro al mese. Questi ticket danno la possibilità di vedere le partite DAZN su tutti i device connessi a internet: smart tv, tablet, smartphone, computer, Play Station 4 e Xbox One. Per i possessori di Sky Q sarà tutto ancora più semplice, poiché l’app di DAZN sarà incorporata nella homepage di Q. 

Spenderà di più solo chi lo scorso anno si abbonava esclusivamente per vedere tutte le partite di Serie A e di Serie B. Rinunciando alle partite europee della Juve di Ronaldo e alle altre 6 italiane impegnate in Europa, infatti, il costo totale a listino di un abbonamento Sky con pacchetto base, hd e calcio (41,50 euro al mese) e quello di DAZN (7,99 euro al mese per gli abbonati a Sky) è in totale di 49,49 euro al mese, circa 10 euro in più dei 39,90 euro dello scorso anno.

Il ritorno della Champions League su Sky, con la D’Amico e la new entry Pirlo

Per il triennio 2018-2021 Sky trasmetterà anche 138 incontri di Champions League. Alla guida del programma di approfondimento ci sarà Ilaria D’Amico con al suo fianco Alessandro Costacurta, Alessandro Del Piero, Esteban Cambiasso, Luca Vialli e la new entry, Andrea Pirlo. A coordinare la squadra, Fabio Capello. Non mancherà la grande firma di Paolo Condò. Su Sky anche altre grandi competizioni europee: l’Europa League (con Anna Billò padrona di casa il giovedì), la Premier League e la Bundesliga. Da quest’anno, Champions League ed Europa League saranno visibili anche sul digitale terrestre e via fibra. Il primo trofeo ufficiale della stagione verrà assegnato il 15 agosto a Tallinn con la finale di Supercoppa Europea tra Real Madrid e Atletico Madrid. La nuova Champions League e l’Europa League saranno visibili sul nuovo canale Sky Sport Football.

Le promozioni di Sky e i prezzi di DAZN per la nuova stagione

  • Sky sul digitale terrestre 34,90 euro al mese per i primi 6 mesi (poi 44,90 euro);
  • Sky sul satellite 45,10 euro al mese per i primi 12 mesi (poi 63,80 euro);
  • Sky via fibra 45,10 euro al mese per i primi 12 mesi (poi 63,80 euro);
  • App Dazn in streaming 9,99 euro al mese (7,99 euro al mese per gli abbonati Sky da almeno un anno), visibile sui device connessi e con una connessione internet veloce.